SEZIONI NOTIZIE

Ceccarini: “Se esce Douglas Costa, tentativo per Chiesa”

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto
© foto di Federico De Luca 2020

Il direttore di Tmw Radio Niccolò Ceccarini ha fatto il punto sulle ultime trattative di mercato nel suo editoriale del savbato su TMW. Ecco le sue parole: “Con Milik alla Roma e Dzeko alla Juventus, il giro delle punte si è concluso. Il mercato dei bianconeri non è però finito qua perché serve anche un’altra punta e il nome più caldo resta quello di Kean. Per lui sarebbe un ritorno a Torino dopo che poco poi di un anno fa è stato ceduto all’Everton per una cifra vicina ai 30 milioni di euro. La soluzione più probabile è un prestito secco o al massimo con diritto di riscatto. La Juventus però non si ferma ed è sempre attiva sul fronte delle uscite. In attacco i bianconeri stanno cercando di capire se può arrivare un’offerta interessante per Douglas Costa: valutazione 30 milioni di euro. Se dovesse arrivare, l’obiettivo è reinvestire questa cifra per fare un tentativo su Chiesa. La Juventus ha pensato di stanziare una cifra non superiore ai 40 milioni di euro inserendo magari una contropartita tecnica come Luca Pellegrini. Resta da capire se una proposta del genere possa andare bene alla Fiorentina, che in quel caso poi dovrebbe trovare un’alternativa. Per il centrocampo il nome preferito resta quello di Locatelli del Sassuolo ma oggi vista anche la richiesta del club emiliano è un’impresa quasi proibitiva. Anche l’Inter deve ancora completare il suo organico. Dato per fatto Vidal, il centrocampo è al completo. Un tassello che i nerazzurri devono sistemare è la fascia sinistra. Dalbert resta in partenza ma ancora non c’è un’offerta concreta. Appena si muoverà qualcosa l’Inter proverà a convincere il Chelsea a vendere uno tra Emerson Palmieri o Marcos Alonso. L’ex Fiorentina da tempo vorrebbe tornare in Italia e allo stato attuale rimane l’ipotesi più concreta. Per il ruolo di quarta punta c’è Pinamonti. Sebastiano Esposito invece non resterà. Per lui c’è l’imbarazzo della scelta ma oggi la Spal è in vantaggio. Infine il Napoli. Si sta complicando la situazione relativa a Koulibaly. Il Manchester City resta semore fortemente interessato ma ancora non è in grado di soddisfare la richiesta del Napoli. Idem il Paris Saint Germain. E visto che mancano poco più di due settimane alla fine del mercato la sensazione è che alla fine il forte difensore senegalese possa anche rimanere in azzurro. Non è detto ma è un’opzione che va tenuta presente. Nel caso di permanenza il Napoli potrebbe anche decidere di non rinnovare il contratto a Koulibaly visto che la scadenza è a giugno 2023. Se invece il City riuscisse a presentare una proposta da 70 milioni ci sarebbe il via libera alla cessione e a quel punto il Napoli partirebbe all’assalto di Sokratis".

Altre notizie
Lunedì 26 ottobre 2020
14:20 L'Avversario QUI BARCELLONA - Mattinata di allenamento in vista della Juventus in Champions 14:16 In diretta dalla Continassa LIVE TJ - Nessuna lesione per Bonucci, le sue condizioni verranno monitorate di giorno in giorno. Allenamento terminato. Domani alle 14 parlerà Pirlo 14:10 Altre notizie Sportmediaset - Juve, i nodi di Pirlo: centrocampo flop, manca CR7 e per la Champions allarme difesa 14:00 Altre notizie Hellas Verona, Favilli: "Grande risultato contro una squadra fortissima. Azione del gol meravigliosa, merito della squadra" 13:50 Altre notizie Tacchinardi: "Juve sfortunata e con tanti giocatori fuori. Il centrocampo però non ha leader: ci sono gioatori discreti"
13:40 L'Avversario QUI BARCELLONA - Caos societario: Bartomeu potrebbe dimettersi prima della Juve 13:30 Altre notizie Di Gennaro: "Bernardeschi terzino difficile da attuare, Kulusevski acquisto indovinato: a Pirlo serve tempo" 13:20 Altre notizie Amoruso: "Alla Juve è mancato cinismo ma Pirlo ha avuto poco tempo. Bernardeschi? Ha 26 anni e ancora parliamo del suo ruolo" 13:10 Altre notizie Il Covid ha separato Georgina e CR7: i due vivono in due appartamenti diversi della stessa villa 13:00 Altre notizie RAMSEY: "Fidati del processo, mercoledì c'è una grande partita" 12:50 Altre notizie Sconcerti: "Manca la vecchia personalità della Juve, è dentro una continua accademia! Napoli già due punti avanti" 12:46 L'"Intruso" di Massimo Pavan ANDAMENTO LENTO, TROPPO LENTO...COSI NON VA BENE 12:40 Altre notizie Milan, che tegola prima della Roma: Donnarumma e Hauge positivi al COVID-19 12:30 Altre notizie Cucchi: "La Juve non ha avuto i centimetri dalla sua, Verona tosto: momento complicato senza CR7 e De Ligt" 12:20 Calciomercato Lovato ha conquistato la Juve: il Verona spera nel grande affare 12:10 Altre notizie Italia Femminile, dopo la Guagni altre due calciatrici sono risultate positive al COVID-19 12:06 Altre notizie Nations League: cambia sede Bosnia-Italia, gara a Sarajevo 12:00 Altre notizie I media arabi assicurano: Pogba non giocherà più in nazionale, la Federcalcio francese non conferma 12:00 Primo piano DA ZERO A DIECI, ZERO PANICO, SFORTUNA DA DIECI, MA.... 11:50 Altre notizie Corsport - CR7 spera nel duello con Messi: la negatività deve arrivare entro domani alle 21