SEZIONI NOTIZIE

Vieri: "L'Inter può vincere lo Scudetto, merito di Conte"

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Christian Vieri ha detto la sua sul grande momento dell'Inter a Bobo TV: “Conte ha ammesso di avere sbagliato su Eriksen, lui deve giocare. Per come sta giocando ora è bellissima da guardare, anche divertente. Lukaku e Lautaro, davanti, sono fenomenali loro due, Eriksen è bravo a fare le giocate giuste. Oggi come oggi è una squadra che può vincere il campionato, è merito dell’allenatore. Se è una parola che non esiste, cosa significa se?”.

Altre notizie
Lunedì 12 aprile 2021
09:00 Altre notizie Gazzetta - Ira Ronaldo 09:00 Primo piano QUEL GESTO DI RONALDO 08:50 Altre notizie La Stampa - La Juve ha imparato a guardarsi le spalle 08:40 Altre notizie Gazzetta - Quale futuro? 08:30 Altre notizie Il Secolo XIX - Il Genoa sbaglia
08:20 Altre notizie Gazzetta - Kulusevski promosso, male Ronaldo 08:10 Altre notizie Corriere di Torino - La Juve di questi tempi non ti offre una partita 08:00 Altre notizie Gazzetta - Festa Juve senza Cr7 07:45 Altre notizie La Stampa - La Juve vince e rimane terza 07:30 Altre notizie Bucchioni: “Se la Juve non va in champions salta tutto” 07:15 Altre notizie Criscitiello: “Ronaldo, il tramonto di un fenomeno viziato” 07:00 Altre notizie Corsport - Conte si fa bello 06:45 Primo piano PIRLO ED IL SEI DI STIMA, MA... 06:45 Altre notizie Tuttosport - Juve, meno dodici rimpianti 06:30 Altre notizie Gazzetta - Saluti e baci 01:45 Qui Tuttosport Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "La Juve ritrova forza, consapevolezza e determinazione, ma restano 12 rimpianti. Kulusevski merita fiducia. Pirlo consapevole degli errori, ma non è l'unico responsabile. A Bergamo sarà spareggio Champions" 01:30 Altre notizie Massimo Pavan: “Con il Genoa passo in avanti nel primo tempo e due indietro nel secondo, non capisco cosa succeda negli spogliatoi...” 01:25 Esclusive TJ SOTTOBOSCO - La solita Juve, non parliamo di miglioramenti. Lo strano momento dei due fuoriclasse, tra presente e futuro. Rebus Arthur. Pirlo, Paratici e la rosa: chi resta e chi può uscire 01:15 Calciomercato Anche il Chelsea su Dybala 01:00 Calciomercato Pochettino preferisce Kane a Dybala