SEZIONI NOTIZIE

Cagni a TMW Radio: "Anno di transizione per la Juve. Sarri ha demeriti"

di Simone Dinoi
Vedi letture
Foto

Luigi Cagni ha commentato la giornata di campionato a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio.

Un pensiero sulla Juve:
"Ha fatto cose eccezionali a Napoli, ma oggi ha dei demeriti per le cose che sta facendo con l'organico che ha alla Juve. E' un'annata di transizione. Lui si è adattato alla rosa che ha. Ho un timore per la Champions, non per la qualificazione al prossimo turno ma ad arrivare in finale. E' quando sei in crisi che vengono fuori le qualità dell'allenatore. Se faccio un quarto d'ora bene, faccio due gol e poi succede qualcosa, devo saper leggere certe cose e scegliere. Il compito del tecnico non è solo quello di dover schierare la formazione ma anche quello di leggere la partita, che è la parte più difficile e importante di un allenatore".

E un commento su De Zerbi?
"Sta migliorando e cambiando molto. Quando riuscirà a trovare l'equilibrio tra fase difensiva e offensiva diventerà un grande tecnico". 

Che ne pensa del momento Lazio?
"L'allenatore bravo è quello che risolve le situazioni. Lui è bravo a leggere le partite ma con il Covid è successo qualcosa. Ho visto che il Milan ha fatto lavoro differenziato, visto che non tutti hanno fatto lo stesso lavoro, e forse è la strada giusta, visti risultati. Solo Inzaghi e lo staff sanno cosa hanno fatto. Non hanno la rosa adatta? Va bene, ma è successo anche altro. I giocatori hanno voglia ma proprio non ce la fanno ad accelerare. Ho visto Acerbi, è un atleta eccezionale, ma era piegato in due. Bisogna capire il perché. E lo deve fare soprattutto Simone, da qui passa la sua crescita".

Se l'Inter stasera si riporta al secondo posto e avvicina la Juve. Ma anche Conte sta sbagliando:
"Stimo Conte ma nell'ultimo periodo è stato molto presuntuoso. Non li ha fatti rendere per quelle che sono le loro qualità. Se vincessero stasera, sarebbero in linea con il campionato che potevano fare".

Un motivo per confermare Pioli e uno per non confermarlo:
"Ormai non possono tornare indietro, hanno già deciso esponendosi anche pubblicamente e hanno sbagliato. Sta andando bene perché è un professionista capace, i giocatori lo stimano e lo rispettano. Ha toccato le corde giuste e ha risolto una situazione difficilissima. Rangnick? Se fa tutte queste cose, ossia tecnico, manager e uomo mercato, fallisce. Se ti impegni anche a fare contratti e a scegliere giocatori, fisicamente non ce la puoi fare in Italia".

Altre notizie
Martedì 04 agosto 2020
15:30 Altre notizie Turrini (QS): "L'allenatore che metterà fine all'egemonia della Juve passerà alla storia: Conte e Allegri lo sanno" 15:20 Altre notizie Di Rosa: "Conte? Fa sempre così quando è insoddisfatto. Senza Marotta la Juve ha perso tantissimo" 15:10 Calciomercato TMW - Niente Juve per Ferran Torres: l'attaccante fa le visite con il Manchester City 15:05 Altre notizie La Lega comunica gli MVP della stagione 2019/2020: Dybala il migliore in assoluto, Szczesny miglior portiere e Kulusevski miglior giovane 15:00 Altre notizie Onofri: "Campionato particolare, alla Juve un altro Scudetto ma senza convincere"
15:00 Altre notizie Casillas lascia, Real Madrid "Sei la nostra storia" 14:50 Altre notizie Ag. Immobile: "Come Messi e CR7, bisogna alzarsi in piedi per Ciro e non gioca in una corazzata" 14:48 Altre notizie Il premio Cesarini a Mertens, Caicedo e Cutrone 14:45 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Varriale: "Sarri va confermato. Milik potrebbe essere utile per affiancare Ronaldo" 14:40 Altre notizie Canovi: "Conte, uscita infelice per farsi licenziare, mai dimenticarsi di cosa è successo alla Juve. Su Allegri all'Inter..." 14:30 Calciomercato Zazzaroni: "La Juve ha mollato Zapata perché non ha soldi, per Milik prova a cercare contropartite" 14:23 Altre notizie Chi il migliore in A quest'anno? 14:20 Altre notizie RAMSEY: "Una grande settimana davanti a noi" 14:15 Altre notizie UFFICIALE - Iker Casillas dice addio al calcio: si ritira a 39 anni l'eterno rivale di Buffon 14:10 Altre notizie Sportmediaset - Verso Juve-Lione, i nodi di Sarri: dubbio Dybala, Higuain con CR7. Cuadrado in attacco? 14:05 In diretta dalla Continassa LIVE TJ - Dybala è già alla Continassa. Presenti Nedved e Paratici. Allenamento nel pomeriggio 14:00 Altre notizie Carlo Nesti: "Arbitrometro: Juve con più errori favorevoli, ma anche più rigori contro" 13:50 Altre notizie Perinetti: "Esternazioni Conte fonte di un malessere profondo. L'Inter deve ricomporre, grazie a lui accorciato il gap con la Juve" 13:40 Altre notizie Biasin: "Panchina traballante in casa Juve? Chi ha scelto Sarri dovrà dare delle spiegazioni" 13:34 Altre notizie E.League: Taylor arbitra Inter-Getafe, Siviglia-Roma a Kuipers