SEZIONI NOTIZIE

TASTIERA VELENOSA - SE CONTE SI LAMENTA, COSA DOVREBBE DIRE SARRI? LE QUATTRO VOCI

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

Antonio Conte sale in cattedra e dopo il 6-0 tennistico contro il Brescia prende la parola, per difendere il suo gruppo, Conte lo conosciamo bene ed in pieno stile Mouriniano tende a prendere lui le responsabilità per non darle alla squadra, un giochino che a volte funziona, ma a volte no: "Guardando l'Inter ci sono tante indicazioni positive, poi dipende se si vuole guardare il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Per l'Inter si vuole guardare il bicchiere mezzo vuoto e creare problematiche, ma per me non c'è nessun problema. Attaccate me, piuttosto che i giocatori o il club".

Insomma, l'allenatore nerazzurro vorrebbe un trattamento soft verso la sua Inter, cosa che già avviene fin troppo con certi media amici che dall'inizio dell'anno soffiano per spingere i Conte Boys.

Ad esempio, il vento è talmente forte da aver dimenticato un rigore su Kulusevski, nell'ultimo match contro il Parma, un fallo di Barella netto che nessun media ha esasperato. Fosse successo alla Juventus avremmo assistito ad un'interrogazione parlamentare.

Conte, però non si può lamentare, a differenza di Sarri dall'inizio di stagione è stato trattato da re dai media, con i guanti di velluto e con lui pure l'Inter. Degli esempi? Eccoli.

ELIMINATO DALLA CHAMPIONS, SARRI NO - Inter fuori ai gironi, la Juventus prima nel suo girone. Un paragone imbarazzante per i nerazzurri che hanno subito l'eliminazione per aver sottovalutato lo Slavia Praga.

ELIMINATO IN SEMIFINALE DI COPPA ITALIA, SARRI NO - Maurizio Sarri fustigato per aver perso la Coppa Italia ai rigori, l'Inter di Conte in finale non c'è nemmeno arrivata.

PERSO DUE VOLTE IN INTER-JUVE, SARRI NO - due match tra Juve ed Inter e due sconfitte per Conte, con anche delle lezioni di calcio, cosa sarebbe successo in caso contrario? No comment, il povero Sarri forse non siederebbe più sulla panchina zebrata.

MERCATO CON SPESE FOLLI, LA JUVE A GENNAIO HA SOLO VENDUTO - a Milano sia in estate che a gennaio hanno speso come dei folli, a gennaio poi Moses, Young, Eriksen ed un mercato pazzesco, a Torino non hanno preso nessuno, anzi è partito Emre Can,

Insomma, se c'è una società ed un allenatore che non può fallire quest'anno è Conte, non solo perchè è quello più pagato, ma anche la società che ha speso di più e che lo ripetiamo, non vince da più tempo. I bianconeri dopo 8 anni di vacche grasse potrebbero avere la pancia anche piena, altrove, no.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Martedì 04 agosto 2020
16:20 Juventus femminile Juventus su Twitter - Quanto è bella la nostra nuova maglia? 16:15 Altre notizie Chi il migliore in A quest'anno? 16:10 Esclusive TJ TJ - Arrigo Sacchi: "In Europa tifo Juve, perché è la squadra italiana più forte. Ronaldo deve giocare per la squadra. Persone come Conte fanno bene al calcio" 16:00 Altre notizie Juventus.com - Juventus-Lione: i precedenti 15:55 Altre notizie Massimo Pavan: "Sul futuro di Ronaldo c'è un post molto chiaro..."
15:50 Calciomercato Dall'Inghilterra - L'Arsenal ha convinto Willian: sarà Gunners 15:40 Altre notizie Biasin: "Inter, passi in avanti. Conte non sopporta idea di non vincere" 15:30 Altre notizie Turrini (QS): "L'allenatore che metterà fine all'egemonia della Juve passerà alla storia: Conte e Allegri lo sanno" 15:20 Altre notizie Di Rosa: "Conte? Fa sempre così quando è insoddisfatto. Senza Marotta la Juve ha perso tantissimo" 15:10 Calciomercato TMW - Niente Juve per Ferran Torres: l'attaccante fa le visite con il Manchester City 15:05 Altre notizie La Lega comunica gli MVP della stagione 2019/2020: Dybala il migliore in assoluto, Szczesny miglior portiere e Kulusevski miglior giovane 15:00 Altre notizie Onofri: "Campionato particolare, alla Juve un altro Scudetto ma senza convincere" 15:00 Altre notizie Casillas lascia, Real Madrid "Sei la nostra storia" 14:50 Altre notizie Ag. Immobile: "Come Messi e CR7, bisogna alzarsi in piedi per Ciro e non gioca in una corazzata" 14:48 Altre notizie Il premio Cesarini a Mertens, Caicedo e Cutrone 14:45 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Varriale: "Sarri va confermato. Milik potrebbe essere utile per affiancare Ronaldo" 14:40 Altre notizie Canovi: "Conte, uscita infelice per farsi licenziare, mai dimenticarsi di cosa è successo alla Juve. Su Allegri all'Inter..." 14:30 Calciomercato Zazzaroni: "La Juve ha mollato Zapata perché non ha soldi, per Milik prova a cercare contropartite" 14:20 Altre notizie RAMSEY: "Una grande settimana davanti a noi" 14:15 Altre notizie UFFICIALE - Iker Casillas dice addio al calcio: si ritira a 39 anni l'eterno rivale di Buffon