SEZIONI NOTIZIE

TASTIERA VELENOSA - CONTE, CHE CAMBIAMENTO, SONO BASTATE POCHE SETTIMANE...

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

Antonio Conte era partito con grande entusiasmo, ma l'entusiasmo iniziale sembra essere smorzato dalle dichiarazioni pre partita di ieri che denoterebbe come avevamo già anticipato un certo nervosismo: "Siamo partiti con grande entusiasmo per un nuovo capitolo e una nuova storia con un club glorioso, le difficoltà all'inizio ci sono e siamo un po' in ritardo rispetto alla tabella di marcia che ci eravamo prefissi. Siamo stati molto chiari nel preparare un piano in entrata e in uscita. È difficile prevedere il mercato, ma abbiamo la necessità di snellire e creare un gruppo. Con la società abbiamo la stessa visione, sono fiducioso anche se mi aspettavo che fossimo più avanti. Dobbiamo essere una squadra ambiziosa, ma non possiamo prevedere il futuro. Lavoriamo duramente per tenere fede all'ambizione che abbiamo, non è importante se succederà in una settimana o due".

L'ex allenatore bianconero è senza punte ed aveva sempre sostenuto di voler un progetto ambizioso per colmare il gap con la Juventus, ma sembra aver cambiato idea, sono passate poche settimane per fargli cambiare idea ed inserirlo alla voce delle lamentele e della pretattica con delle piccole stilettate alla dirigenza che è indietro nel progetto e che non solo non gli ha comprato nessuno, ma nemmeno ha venduto nessuno. 

A meno di una settimana alla prima sfida alla Juventus, ci sembra compaia un po’ di vittimismo, o solo pretattica contro un avversario che è più avanti ma che avrà comunque bisogno di tempo dopo il cambio di allenatore e di alcuni elementi importanti della squadra. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Giovedì 12 Dicembre 2019
20:50 Settore giovanile Italia U16, sei giocatori della Juve chiamati per il Torneo dei Gironi 20:40 Juventus femminile Bragonzi illumina la trasferta di Coppa Italia: il post Aluko è già in casa 20:30 Juventus femminile Giuliani: "Abbiamo raggiunto uno dei più grandi obiettivi dello sport femminile italiano" 20:20 Settore giovanile Nazionale U15, quattro bianconeri convocati per il Torneo di Natale 20:10 Altre notizie Ventura: "Nazionale può aprire un ciclo. Dopo il 2006 un po' di confusione..."
20:00 Settore giovanile Juve Primavera, Petrelli si ferma per infortunio: assenza pesante per il tour de force di fine anno 19:50 Juventus femminile Juventus Women-Pink Bari, designato l'arbitro dell'incontro 19:40 Altre notizie BVB, Favre: "Haaland? Siamo sempre interessati ai giovani interessanti" 19:30 Altre notizie Llorente: "Gattuso? Eccellente allenatore, andrà tutto benissimo" 19:29 Altre notizie Derby tra Genoa e Samp, parola d'ordine è fair play 19:20 Altre notizie Inter, cinque i diffidati contro la Fiorentina. Chi riposerà? 19:10 Altre notizie Carvajal: "Finale di Champions contro Ronaldo? Ci metto la firma" 19:00 Altre notizie Scarnecchia: "Romane alla pari delle milanesi e quasi al livello della Juventus" 18:50 Calciomercato Benfica sulle tracce di Scamacca, sullo sfondo anche la Juventus 18:40 Calciomercato Eriksen andrà in scadenza, Marotta vuole portarlo all'Inter 18:30 Altre notizie Muratore: "Non dimenticherò mai questa fantastica serata: il sogno si è avverato!" 18:27 Altre notizie Calcio: Ghirelli "governo dia defiscalizzazione club Lega Pro" 18:20 Altre notizie Europa League, la Lazio spera ancora: le formazioni ufficiale della sfida al Rennes 18:10 Altre notizie Kessie: "L'esclusione contro la Juventus? Avevo avuto un problema fisico" 18:00 Altre notizie Fiorentina, Ribery si opera alla caviglia: niente sfida con l'Inter