SEZIONI NOTIZIE

PIRLO, RIMPROVERI E CAREZZE

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

Andrea Pirlo soddisfatto dopo la qualificazione, tuttavia, un po' troppo sofferta.

RIMPROVERI - i rimproveri ci sono e riguardano le complicazioni che la squadra si è creata: "Cii siamo complicati la vita da soli, avevamo iniziato molto bene nel primo tempo, dove potevamo gestire bene il resto della partita, poi abbiamoa vuto una disattenzione sul primo gol e da lì è nata uan partita un po' più faticosa. Peccato perchè avevamo fatto bene quello che dovevamo fare e potevamo gestire meglio le forze. Potevamo gestire meglio le forze, però adesso era importante andare avanti con il turno e avremo tempo in questi giorni per recuperare e preparare al meglio la partita. Stasera non avevamo fatto fatica, se avessimo fatto i gol che abbiamo provato a fare, soprattutto nel primo tempo, poi la partita doveva essere gestita meglio. Però in campo c'erano anche tanti ragazzi che erano alla prima esperienza, quindi qualche disattenzione ci può stare. E' stato un peccato perchè avevamo la partita in mano e potevamo gestire meglio le forze. E' mancata un po' di concentrazione soprattutto in tanti momenti delle partite, soprattutto nella gestione della gara, tante volte eravamo in vantaggio, ci siamo fatti raggiungere, poi le partite diventano difficili. Una gestione di certi momenti ci hanno portato a fare dei passi falsi. Su questo lavorando, stiamo migliorando e andiamo avanti su questo percorso".

CAREZZE - le carezze sono per i giovani a partire da Kulusevski: "E' a buon punto, ricordiamoci che è un giocatore ancora molto giovane, ha fatto solo un campionato l'anno scorso con i grandi, veniva dalla Primavera dell'Atalanta e poi è difficile il salto da poter arrivare poi alla Juventus. Sta facendo un grande campionato, ha degli alti e dei bassi, deve avere maggiore continuità durante la partita, però poi quando sta bene le sue qualità riesce a farle vedere al meglio. Deve essere più continuo e più cattivo davanti alla porta e avere una migliore gestione di tutte le palle perchè alla Juventus pesano in modo diverso". E per Bentancur: "Bentancur sta facendo bene lo sta dimostrando in tutte le partite. Abbiamo grandi aspettative e lui le sta rispettando e per noi è un giocatore davvero importante".

Carezze estese ai giovani: "Hanno fatto tutti bene. Dragusin ha esordito in Champions, è interessante, si allena con noi da qualche mese e ha ampi margini di miglioramento. Puntiamo su di lui e sta crescendo”.

Insomma, Pirlo soddisfatto, ma sa anche lui che la Juventus non è stata perfetta, la speranza, è non aver speso troppe energie per domenica sera, una gara difficile e che non ha ampi margini dí errore.

Altre notizie
Venerdì 22 gennaio 2021
01:30 Altre notizie Massimo Pavan: "Pirlo ha fatto bene a difendere i suoi ma non si sorprenda delle critiche, per lo scudetto..." 01:15 Calciomercato Paredes: "Resto qui!" 01:00 Calciomercato Juve, sempre viva l'ipotesi Scamacca 00:45 Calciomercato Occasione Tolisso, ci pensa anche la Juve 00:30 Altre notizie Per il Bologna Pirlo potrebbe far riposare qualcuno
00:15 Calciomercato Zidane, polveriera a Madrid? 00:10 Il punto L'IMBOSCATA - La Juve ribalta il pronostico. La conferma: è rivoluzione rispetto al passato. Pirlo ha ottenuto quanto aveva chiesto. Un grande uomo, un gentleman e l'Insigne che manca ai bianconeri. Sul mercato una pista da seguire... 00:05 Primo piano IL PRIMO TROFEO DELL'ERA PIRLO SERVE A DARE CONVINZIONE, MA SERVONO CERTEZZE ... 00:00 Calciomercato Douglas Costa, offerta dalla Premier?
Giovedì 21 gennaio 2021
23:45 Altre notizie Federsupporter: "La competenza del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI e la sentenza Juventus-Napoli..." 23:30 Calciomercato Ufficiale: Milik al Marsiglia 23:15 Altre notizie Pistocchi: "Mi aspettavo una Juventus così, il Napoli non mi ha convinto" 23:00 Settore giovanile Primavera, tutta la programmazione di Sportitalia per la 7^ Giornata 22:45 Calciomercato Monza, obiettivo l'ex Juve e Verona Romulo 22:30 Juventus femminile Serie A femminile, ecco la top 11: scelte tre bianconere 22:15 Altre notizie UFFICIALE - L'ex Juve Estigarribia firma con l'Olimpia Asuncion 22:00 Altre notizie Cesarano sulla Supercoppa: "É normale che con Cuadrado in campo cambi atteggiamento. Mi ha fatto pena vedere Insigne rincorrere Cuadrado" 21:50 Calciomercato Juve, Aouar ha già due preferenze sul mercato 21:40 Altre notizie Galli: "Juve squadra sempre forte, ma quest'anno manca la continuità. Il Napoli con più coraggio poteva vincerla" 21:30 Altre notizie Cagliari, vicino l'acquisto dell'ex difensore della Juventus