SEZIONI NOTIZIE

PIRLO ED IL SEI DI STIMA, MA...

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Andrea Pirlo ottiene la seconda vittoria consecutiva, nel prossimo turno cercherà di eguagliare il top stagionale con tre successi, ma non è così soddisfatto: "Avevamo interpretato bene la gara, eravamo partiti con l'atteggiamento giusto, sembrava tutto facile, poi a fine primo tempo abbiamo subito questa occasione per mancanza di concentrazione, perchè ci siamo girati su un fallo a metà campo, hanno giocato veloci e quindi quando manca un minuto, c'era già capitato in altre partite di prendere gol, è ricapitato oggi, e poteva costarci magari anche un inizio di secondo tempo diverso. Poi siamo entrati in campo volendo fare la partita, invece ci siamo abbassati troppo, abbiamo rischiato in qualche occasione e non abbiamo sfruttato alcune occasioni che potevano farci fare una partita un po' più tranquilla".

GLI STACCHI - Pirlo vede diversi stacchi e passaggi a vuoto: ""Purtroppo è capitato in qualche partita, dove abbiamo perso punti per strada, magari non con le dirette concorrente, ma in partite che sembravano sulla carta più abbordabili, quindi ci siamo complicati la vita. Oggi non è stato così perchè abbiamo fatto un ottimo primo tempo, poi sembravamo in dominio del gioco, invece qualche disattenzione ci ha portato a faticare un po' più del dovuto".

SOTTO ESAME ED IL 6 DI STIMA - Pirlo si sente comunque sotto esame: "Tutti i giorni bisogna sentirsi sotto esame, perchè se si vuole migliorare bisogna cercare di perfezionarsi e ogni gara e ogni allenamento sono importanti per una crescita. E' normale che tutti gli allenatori siano sotto esame, io in particolare perchè sono alla prima esperienza, però lavoro per questo, perchè ho una passione per il calcio che ho fin da bambino e continuo ad averla, quindi le difficoltà  mi portano a lavorare ancora di più e a cercare di migliorare. Mi do un 6, un 6 di stima, perchè sicuramente potevo fare di più, quando non raggiungi certi risultatil il principale responsabile è l'allenatore quindi da qui devo continuare a lavorare per cercare di fare sicuramente meglio".

Pirlo ha vinto ieri una gara che era da vincere l'esame quello vero ci sarà dopo quello passato con il Napoli, con l'Atalanta, a Bergamo Pirlo si giocherà ancora una volta una fetta di futuro in uno scontro diretto che vale moltissimo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Domenica 09 maggio 2021
07:00 Primo piano TUTTO IN UNA NOTTE 01:30 Altre notizie Massimo Pavan: “Lettera della Juve molto chiara e collaborativa, si deve andare in Champions, se esclusi ci sarà un blocco...” 01:15 Calciomercato Kean, preferenza al Psg 01:00 Altre notizie Probabile formazione, Bonucci supera De Ligt? 00:45 Calciomercato Zidane, indizio sul futuro
00:30 Altre notizie Stampa Spagnola non teme l’Uefa 00:15 Calciomercato Laporta ha tentato De Ligt, ma... 00:10 Il punto IL SANTO DELLA DOMENICA - L'EDITTO E LE SCOMUNICHE DI PAPA CEFERIN: SI RISCHIA UN'ESTATE DI CARTE BOLLATE E TRIBUNALI . LA JUVE HA IL DOVERE DI BATTERE IL MILAN. E SUL FUTURO... 00:05 Primo piano JUVE CORAGGIOSA O AVVENTATA? 00:00 Altre notizie Kulusevski e Dybala, armi per la Champions
Sabato 08 maggio 2021
23:45 Altre notizie Lazio, Inzaghi: "Avanti a testa alta, saremo comunque in Europa" 23:30 Altre notizie Opta - Conte l’allenatore con più successi nelle prime 200 gare in Serie A nell’era dei tre punti 23:25 Altre notizie Festa City rimandata, il Chelsea vince a Manchester 23:15 Altre notizie Cassano: "Se Mourinho è quello acceso la Roma può giocarsi lo Scudetto" 23:00 Altre notizie Serie A, classifica aggiornata: la Lazio perde il treno Champions? 22:50 Altre notizie Serie A: Fiorentina-Lazio 2-0 22:45 Settore giovanile Juventus Primavera, ecco i convocati per la sfida contro il Sassuolo 22:30 Altre notizie Pro Patria, Javorcic: "Conosciamo la Juventus U23, ci aspetta una partita complicata contro una squadra imprevedibile" 22:15 Juventus femminile Juventus Women da record: seconda squadra della storia a vincere 4 campionati di Serie A consecutivi dopo la Torres 22:00 Altre notizie Juventus-Milan, Del Piero ricorda la rovesciata contro i rossoneri del 2005