SEZIONI NOTIZIE

NOVANTA MINUTI UNA STAGIONE...

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

La vittoria con il Genoa è un segno di continuità ma la gara della verità ci sarà la settimana prossima con l'Atalanta. La sfida con i grifoni è lo specchio della stagione con una formazione dominante per 42 minuti e poi un finale di prima frazione ed un inizio della seconda da incubo, con occasioni a ripetizione per il Genoa ed il grande rischio di gettare nuovamente punti con una squadra inferiore. Ancora una volta sono stati gli uomini della panchina a dare il contributo a dimostrazione che le assenze della stagione hanno influito molto sulla squadra e che le scelte rigide della settimana scorsa con il Torino, alla fine potrebbero essere costate due punti. 

La prestazione nella prima parte di frazione ha confermato che la Juventus ha grandi potenzialità, ma la seconda frazione che ha anche grandi limiti. Il primo evidente e' caratterizzato da lunghi momenti con mancanza di concentrazione, con una difesa che ancora una volta subisce gol, il secondo che spesso e volentieri l'approccio all'inizio della seconda frazione non è all'altezza. Lo avevano visto con il Torino, ma anche con il Napoli, abbiamo avuto la stessa sensazione con il Genoa, con i grifoni che sono stati vicinissimi al pareggio. 

Pirlo ha schierato una squadra molto offensiva nel primo tempo ed ha avuto buone risposte dá Kulusevski che ha segnato ma ha anche mostrato qualche errore di troppo in ripartenza sprecando delle facili occasioni, comunque la sensazione di riscatto dopo gli errori con il Torino. 

Le indicazioni positive vengono dai cambi, dove tutti sono entrati bene, compreso Paulo Dybala che ha offerto una buona prestazione offrendo un assist grandioso ad Alex Sandro ma andando anche lui vicino al gol, per la sfida contro l'Atalanta serviranno tutti, ma soprattutto una prestazione migliore di quella vista con il Genoa.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Domenica 09 maggio 2021
01:30 Altre notizie Massimo Pavan: “Lettera della Juve molto chiara e collaborativa, si deve andare in Champions, se esclusi ci sarà un blocco...” 01:15 Calciomercato Kean, preferenza al Psg 01:00 Altre notizie Probabile formazione, Bonucci supera De Ligt? 00:45 Calciomercato Zidane, indizio sul futuro 00:30 Altre notizie Stampa Spagnola non teme l’Uefa
00:15 Calciomercato Laporta ha tentato De Ligt, ma... 00:10 Il punto IL SANTO DELLA DOMENICA - L'EDITTO E LE SCOMUNICHE DI PAPA CEFERIN: SI RISCHIA UN'ESTATE DI CARTE BOLLATE E TRIBUNALI . LA JUVE HA IL DOVERE DI BATTERE IL MILAN. E SUL FUTURO... 00:05 Primo piano JUVE CORAGGIOSA O AVVENTATA? 00:00 Altre notizie Kulusevski e Dybala, armi per la Champions
Sabato 08 maggio 2021
23:45 Altre notizie Lazio, Inzaghi: "Avanti a testa alta, saremo comunque in Europa" 23:30 Altre notizie Opta - Conte l’allenatore con più successi nelle prime 200 gare in Serie A nell’era dei tre punti 23:25 Altre notizie Festa City rimandata, il Chelsea vince a Manchester 23:15 Altre notizie Cassano: "Se Mourinho è quello acceso la Roma può giocarsi lo Scudetto" 23:00 Altre notizie Serie A, classifica aggiornata: la Lazio perde il treno Champions? 22:50 Altre notizie Serie A: Fiorentina-Lazio 2-0 22:45 Settore giovanile Juventus Primavera, ecco i convocati per la sfida contro il Sassuolo 22:30 Altre notizie Pro Patria, Javorcic: "Conosciamo la Juventus U23, ci aspetta una partita complicata contro una squadra imprevedibile" 22:15 Juventus femminile Juventus Women da record: seconda squadra della storia a vincere 4 campionati di Serie A consecutivi dopo la Torres 22:00 Altre notizie Juventus-Milan, Del Piero ricorda la rovesciata contro i rossoneri del 2005 21:45 Juventus U23 Juventus U23, il messaggio di Akè: "Domani inizieremo i playoff! Siate tutti con noi!"