SEZIONI NOTIZIE

LA MALAINFORMACION: GODIN E DE LIGT

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

La Juventus e l'Inter, due società non lontane in classifica, ma ultimamente molto lontane su come vengono trattati dal punto di vista mediatico i giocatori. Sono diversi gli esempi di calciatori difesi mediaticamente in casa Inter, ultimo tra tutti, Diego Godin che, dopo una prestazione non positiva, l'ennesima, contro la Lazio ha palesemente mandato a quel paese, il suo allenatore, praticamente molto peggio di quanto avevano fatto nelle scorse settimane con Sarri alcuni bianconeri.

GODIN, CALA IL SILENZIO -  da notare che a Torino, la situazione era stata amplificata dai media, con la finalità, evidentemente di mettere in difficoltà Maurizio Sarri, mentre altrove, la situazione è rimasta ed è stata totalmente ovattata quasi per non parlarne e non creare problemi al mister nerazzurro che non deve essere minimamente disturbato nella cavalcata scudetto.

COSTO - per costo, Diego Godin, è sicuramente stato meno oneroso dal punto di vista del cartellino, essendo arrivato a zero, ma per l'ingaggio pesa, non come De Ligt, ma sicuramente per una cifra importante.

GLI ATTACCHI A DE LIGT  - per degli errori meno gravi e meno evidenti di quelli compiuti da Godin, De Ligt è stato pesantemente attaccato e criticato considerato anche da qualche addetto ai lavori un acquisto sbagliato.

Ora, lentamente, le cose stanno cambiando ed è l campione dell'Uruguay, sicuramente più esperto e smaliziato di De Ligt ad essere considerato un calciatore in declino. Sicuramente il trattamento nei confronti di Godin è stato più tollerante di quello verso De Ligt.

Vedremo che succederà nelle prossime settimane, ma questo ci sembra l'ennesimo caso di malainformacion.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Sabato 4 Aprile 2020
23:15 Altre notizie Capuano: "Linea Agnelli-Ceferin chiarisce anche quella della Juventus" 23:00 Altre notizie Comitato Scudetto alla Dea: "Pronta petizione per chiedere assegnazione tricolore all'Atalanta" 22:45 Altre notizie Coronavirus, l'ex Juventus Nocerino: "Ecco cosa penso di taglio degli stipendi" 22:30 Altre notizie Amauri: "Scudetto della Juventus del 2012? Un po' merito mio" 22:15 Altre notizie Taglio stipendi Juventus, Tommasi: "Ne eravamo a conoscenza"
22:00 Altre notizie Il piano Figc per ripresa del campionato: più tamponi e allenamenti ristretti 21:45 Altre notizie Coronavirus, Palmeri: "Giocatori come Higuain che sono andati all'estero..." 21:40 Altre notizie L'ex Juventus Marchisio in diretta Instagram con l'L84 21:30 Altre notizie Pellegatti: "De Santis a libro paga della Juventus, al Milan mancano quattro scudetti (1973-2005-2006-2012) tutti rubati dai bianconeri" 21:20 Calciomercato Allan potrebbe lasciare il Napoli, ma non per la Juventus 21:15 Altre notizie Georgina Rodriguez ricorda rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus: "Due anni fa..." 21:00 Altre notizie Bargiggia contro Ilaria D'Amico (compagna Buffon): "Cosa mi rappresenta?" 20:45 Altre notizie Coronavirus, Georgina in palestra con Cristiano Ronaldo: "Stiamo a casa" 20:30 Altre notizie Taglio stipendi Juventus, Ravezzani: "Più che tagliati saranno..." 20:15 Altre notizie Quanto affetto su Instagram tra Dybala e Douglas Costa 20:00 Altre notizie L'affondo di Materazzi: "Odio tantissimo la Juventus, vorrei rigiocare il 5 maggio" 19:45 Altre notizie RABIOT: "Grazie a tutti per i messaggi di auguri" 19:30 Altre notizie Teotino: "Non credo possibile lo scambio tra Pogba e De Ligt o Ronaldo, ma non escludo ritorno del francese. Su Pjanic..." 19:15 Primo piano Dybala ha voglia di tornare in campo. In attesa di riprendere la preparazione la Joya si diletta suonando il piano 19:00 Altre notizie Coronavirus, da lunedi’ i primi pazienti nel Centro Federale di Coverciano