ESCLUSIVA TJ - Leo Saija: "Higuain? Nè Italia, nè Inghilterra, la soluzione migliore per tutti potrebbe essere un'altra”

di Redazione TuttoJuve
articolo letto 22229 volte
Foto

Il procuratore Leo Saija, contattato da Tuttojuve.com, si è espresso sul caso Higuain: "Nelle ultime ore si parla tanto di una possibile cessione di Higuain al Chelsea in questa finestra di mercato, ma tutti stanno sottovalutando un’operazione di mercato che avrebbe dell’incredibile e potrebbe accontentare tutte le parti coinvolte - ha spiegato l'agente -. Il Milan per i noti problemi con l’ Uefa difficilmente potrà riscattare l’ Argentino e si scrollerebbe un ingaggio monstre che va ad alleggerire il problema del Fair Play Finanziario, la Juventus avrebbe seri problemi, dopo l’acquisto di Ronaldo, a rimettere nuovamente a bilancio un calciatore 31 enne che nelle casse andrebbe a creare una minusvalenza passibile di rosso in bilancio ed il Chelsea non so fino a che punto possa sborsare 50 milioni di euro per un campione di grandissimo livello senza dubbio, ma in età avanzata per la mission e le strategie del club Londinese. La manna dal cielo per tutti, compreso Higuain, potrebbe essere un’offerta faraonica dalla Cina, sia per il prezzo del cartellino che farebbe dormire sonni tranquilli a Paratici e soprattutto anche per il Pipita che potrebbe strappare un contratto faraonico, forse l’ ultimo della sua brillante carriera", il giudizio di Saija.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy