ESCLUSIVA TJ - Ciro Venerato (Rai Sport): "Nuove conferme su Matuidi, si chiuderà a breve. Sondato Sanches, il difensore arriverà a gennaio. Keita? Si deciderà tra il 18 e il 20 agosto"

di Mirko Di Natale
articolo letto 30491 volte
Foto

La notizia diffusa ieri dal noto esperto di mercato Rai, Ciro Venerato, secondo cui Blaise Matuidi diventerà un prossimo calciatore della Juventus è passata un po' in sordina. La nostra redazione lo ha voluto contattare, telefonicamente, in esclusiva per parlare proprio di questo e non solo:

Buonasera Ciro, partiamo da Matuidi. Ci aiuti meglio a capire cosa ti risulta?

"A me risulta che la Juve sia in difficoltà a reperire l'ok dal Liverpool per Emre Can, che è il primo obiettivo di Allegri. La netta chiusura di Monchi e del calciatore per Strootman - la Roma contava di avere una sponda dall'olandese che però sente di avere un debito d'onore verso chi l'ha aspettato -, ha fatto sì che la Juventus virasse definitivamente su Matuidi. Mi sono arrivati segnali forti proprio nelle ultime ore e ho molte conferme su questo. La società bianconera ha deciso di accelerare avvicinandosi alla richiesta dei parigini che hanno messo il calciatore in uscita in quanto vorrebbero acquistare anche Fabinho dal Monaco".

Quali sarebbero le cifre del presunto affare?

"I bianconeri hanno fatto una nuova offerta, mi risulta che l'hanno alzata rispetto ai 15+5 che non piaceva al PSG. Ha alzato la base fissa e ha aumentato i bonus per cercare di avvicinarsi a quanto chiedono i francesi. Il calciatore vuole la Juve e ha già un accordo definito in tutti i dettagli su una base di un quadriennale da 4 milioni l'anno. Altri centrocampisti? N'Zonzi, per la Juve, non vale i 40 milioni che richiede il Siviglia e posso dire inoltre che c'è stato un sondaggio con Rummenigge per Renato Sanches, ma per l'indisponibilità del Bayern e una formula che non convinceva Marotta - prestito con obbligo di riscatto definito troppo alto - hanno bloccato il possibile affare. Si è parlato anche di Andrè Gomes, che ha lo stesso procuratore di Sanches, ma non si è andati avanti per motivi tattici".

E di Kovacic cosa mi puoi dire? Ti risultano contatti?

"Sì, ci sono stati contatti con il suo entourage, ma è un po' la situazione descritta con Andrè Gomes del Barcellona. Matuidi, comunque, è un profilo che piace ad Allegri, anche se siamo al 31 agosto e non escludo che la Juve potrebbe prendere un altro centrocampista magari con caratteristiche diverse".

Per quanto riguarda Matuidi, ci potrebbe essere l'annuncio già nella settimana che verrà?

"Da quel che so, per Matuidi c'è stata l'accelerata importante nella giornata di ieri. Mi aspetto che magari dopo ferragosto o anche prima, la Juve possa chiuderlo".

Sul fronte difensori, la Juve secondo te farà qualcosa prima della fine del mercato?

"La Juve vuole aspettare a gennaio per il difensore centrale, almeno questo mi risulta. Le figure non hanno convinto Marotta e Paratici, quelli che piacciono non sono ovviamente disponibili. I bianconeri hanno seguito con interesse gli sviluppi relativi a De Vrij della Lazio, che se non rinnova può tecnicamente firmare un contratto da gennaio con questa squadra. So che la Juve ha fatto un'offerta più importante di quella di Lotito. Manolas? Discorso sopito del tutto, per una serie di motivi sta aspettando più segnali dalla Lazio che dalla Roma in questo momento".

Spinazzola ieri non ha raggiunto i compagni impegnati a Valencia nonostante la convocazione.

"Per il terzino, si sta aspettando che l'Atalanta ne acquisti uno in modo da anticipare il rientro di Spinazzola di un anno. L'Atalanta ha buoni rapporti con la Juve, ha chiesto di pazientare e sta seguendo un profilo come Laxalt che però ha diversi occhi addosso su di lui. Tutto dipenderà da questo, così da consentire ad Asamoah di andar via verso fine mercato. Alex Sandro resta, è felice di rimanere alla Juve che ha ribadito nella trasferta di Londra col Tottenham la volontà di non vendere il calciatore".

Infine ti chiedo di Keita. Quanto c'è di vero da quel che ti risulta che la Juve possa chiudere l'operazione dopo ferragosto?

"Credo si concretizzerà tra il 18 e il 20 agosto. Il calciatore ha un accordo con la Juve e ha rifiutato tutte le squadre, i bianconeri non vorrebbero prenderlo a zero per una questione di rapporti che ha con il calcio italiano e vorrebbero dare un contributo alla Lazio. Non vuole pagarlo quanto chiede Lotito, penso che Marotta farà un'offerta un po' più alta dei 17+3 di bonus che offriva in principio. Non mi arrivano voci di possibili contropartite tecniche al momento, ma ad Inzaghi piacciono sia Sturaro che Pjaca e non escludo che qui dal 31 agosto, non posso escludere nulla a priori".

Si ringrazia Ciro Venerato per la disponibilità e la cortesia dimostrata in occasione di questa intervista.


Altre notizie
Sabato 16 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI