SEZIONI NOTIZIE

Douglas Costa pronto al rientro. Dolci problemi di formazione in arrivo per Sarri

di Edoardo Siddi
Vedi letture
Foto

Douglas Costa è pronto a ricominciare da dove aveva lasciato. Il brasiliano oggi ha svolto l'intera seduta con la squadra e prenota un posto (almeno) nella lista dei convocati per la gara contro il Bologna. La Juve non può contare su di lui da Firenze, momento in cui era l'uomo più decisivo, e in sua assenza Sarri ha dovuto riporre nell'armadio l'abito 4-3-3 per scoprire un 4-3-1-2 altrettanto calzante per la Signora.

DOLCI PROBLEMI - Con lui si può ricominciare a ragionare di tridente, con CR7 pronto a riallargarsi a sinistra, lasciando spazio a uno tra Dybala e Higuain in mezzo, ma il 4-3-1-2 fin qui ha rubato l'occhio. Sarri potrà e dovrà scegliere. Un dolce problema, per lui che vuole una squadra in grado di interpretare al meglio i due sistemi di gioco. Per avere alternative e imprevedibilità. Con Douglas tornano, o meglio si incrementano, entrambe le caratteristiche.

LAVORO BIANCONERO - Il brasiliano intanto ha continuato a lavorare giorno dopo giorno, cercando, nei limiti del possibile, di bruciare le tappe. Perché la voglia di campo e di Juve è troppa e l'ha dimostrato in questo mese, dove è stato il primo tifoso dei suoi compagni. Primo a commentare le vittorie, a incoraggiare tutti, a volersi sentire profondamente bianconero. Ha riconquistato i tifosi dopo aver conquistato Sarri. Ora il ritorno per riprendere a sfrecciare, incidere e decidere. Con una Juve che intanto è diventata più forte e più squadra e lui, da pilastro, può diventare anche dolce ciliegina su una interessantissima torta.

Altre notizie
Mercoledì 19 Febbraio 2020
00:15 Calciomercato Guardiola indeciso sul futuro 00:05 Primo piano LA MALAINFORMACION: GODIN E DE LIGT 00:00 Calciomercato La Juve pronta a rimpatriare Pogba
Martedì 18 Febbraio 2020
23:45 L'Avversario QUI SPAL - Gli emiliani in vista della Juve: "Abbiamo il portiere con più parate in Serie A" 23:43 Altre notizie Mathias Pogba: "Tutti sanno che Paul vuole andarsene, ma non ha ancora deciso dove. Vuole la Champions"
23:30 Altre notizie Condò: "Baggio il più forte calciatore mai visto in Nazionale" 23:15 Altre notizie Moratti, ossessione Calciopoli: "Disavventure dovute al fatto di affrontare una Juve che si comportava come si comportava, sfondato muro incrollabile" 23:02 Altre notizie Champions, vincono Atletico e Borussia Dortmund. Decidono Saul e sper Haaland 23:00 Juventus femminile Laura Giuliani alla Micheal Jordan: "Gli ostacoli non devono fermarti" 22:45 Altre notizie Legrottaglie rende omaggio all'ex avversario di tante battaglie Roberto Baggio 22:30 Juventus femminile Asse Rosucci-Bonansea: "Insieme tutto è possibile" 22:15 L'Avversario QUI LIONE - In vista del match con la Juventus, i francesi ricordano gol di Briand 22:00 Altre notizie Quanto affetto sui social tra CR7 e Georgina Rodriguez 21:45 Altre notizie Favre si coccola Haalnad: "Fuoriclasse! E se non segna in allenamento..." 21:30 Altre notizie Mauri elogia la Lazio: "Sta facendo vivere un sogno" 21:20 Altre notizie Auriemma sulla corsa scudetto: "Lazio seconda solo grazie ai rigori" 21:10 Altre notizie L'ex Juve Emre Can titolare dal 1' con il Dortmund contro il Psg 21:00 Altre notizie Tamburini: "Sanzione al City? Anche la Juve riceve finanziamenti dalla Fiat" 20:50 Altre notizie Biasin su Baggio: "Come Messi, solo con un ginocchio in meno" 20:40 Altre notizie Kutuzov: "Eriksen? E' un ottimo giocatore, non deve dimostrare niente a nessuno"