SEZIONI NOTIZIE

ATTACCO, SI PUÒ FARE DI PIÙ

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

Si può fare di più, sembra essere questo l'indicativo per l'attacco bianconero, contro la Triestina solo un gol con un rigore sbagliato, alcune occasioni un po' poca cattiveria davanti soprattutto nel secondo tempo da parte di Higuain e forse anche da parte di Mario Mandzukic  che sembra ormai un ex giocatore bianconero per la svogliatezza che mette in campo.

Se è per il croato c'erano grandi probabilità che le sue prestazioni potessero essere al di sotto della linea di galleggiamento viste le richieste del Bayern sorprende il procedimento inverso per Higuain che andando incontro a partite appannate. 

Il Pipita infatti non è riuscito nelle ultime gare a confermare quanto di buono fatto vedere contro il Tottenham con la bellissima rete della prima amichevole e anche contro la Triestina entrando nella ripresa è sembrato un po' in fase calante.

Considerazioni che di fatto mettono un po' di sana preoccupazione visto che ci si aspettava da lui una crescita anche motivazionale e di impegno visto che ormai sembra essere lui il candidato alla permanenza primaria con Mandzukic in partenza. I tifosi credono nel Pipita ma serve qualcosa di più, si deve fare di più e segnare. 

In pratica quello che sta facendo Dybala, da partente a idolo in pochi giorni, frutto delle prestazioni e anche della condizione che come sempre ad inizio stagione lo aiuta. 

Il Pipita resta sempre più in bilico, anche se ormai le destinazioni possibili latitiamo, andranno fatti passi avanti consistenti nelle prossime settimane per poter considerare il Pipita a tutti gli effetti un candidato ufficiale alla permanenza e soprattutto giocatore che possa dare un contributo importante in vista della prima di campionato che ci sarà nella difficile trasferta di Parma. Ad oggi l’argentino è una risorsa ma vista la gara di ieri la maglia da titolare non è sua. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   


Altre notizie
Sabato 19 Ottobre 2019
19:05 Primo piano LIVE TJ - JUVENTUS-BOLOGNA - Sarri non ha sciolto i dubbi. Si attende l'arrivo delle squadre. Probabile chance per Bernardeschi 19:00 Altre notizie Simone Inzaghi: ”Non accetto le parole di Gasperini” 18:45 L'Avversario QUI ATLETICO - La squadra di Simeone beffata nel finale: 1-1 con il Valencia. E Joao Felix va ko! 18:30 Altre notizie Gasperini manca l'aggancio alla Juve e sbotta: "Rigori ridicoli" 18:15 Altre notizie Inter Femminile, Goldoni avvisa la Juve: "Rispetto di tutti, paura di nessuno"
18:03 Altre notizie LIVE TJ - Nessun allarme per Ramsey. Sarri punterà sul 4-3-1-2. A centrocampo ballottaggio Matuidi - Rabiot. Bernardeschi agirà alle spalle di Higuain e Cristiano Ronaldo 18:02 Altre notizie Immobile: "Fatto pena nel primo tempo" 18:00 Juventus femminile Le convocate di Guarino per Juventus-Inter 17:45 Altre notizie Berthold: "Inter e Napoli possono creare problemi alla Juve" 17:30 Altre notizie Carrarese, Baldini: “Più facile allenare la Juventus che la Fiorentina” 17:30 Primo piano IL QUINTO ELEMENTO - LE ARMI DEL BOLOGNA, RISPETTO SINISA E L'AFFAMATO CR7 17:15 Altre notizie Paolo Rossi (JTV): "Contro il Bologna stesse costruzioni offensive?" 17:15 Altre notizie Serie A: Lazio-Atalanta 3-3 17:06 Altre notizie Allerta meteo, resta in dubbio Samp-Roma 17:06 Altre notizie Barça,tutto facile contro Eibar, è 0-3 17:00 Altre notizie Montella su Chiesa: "Felici di Chiesa" 16:45 Altre notizie Conte in conferenza: "Per ora abbiamo dato continuità di risultati, non siamo stati scintilla. Dobbiamo continuare ad avere regolarità di risultati e prestazioni" 16:30 Calciomercato Due possibili partenze da Barcellona 16:15 Calciomercato Corsport - Era un orso, ora è Orsolini 16:00 Altre notizie De Zerbi: “La squadra è forte”