SEZIONI NOTIZIE

ANDREA, ATTENTO AI FALSI ELOGI, ECCO LA CONDANNATA A VINCERE

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto
© foto di Simone Lorini

Sono arrivati, tanti, forse troppi, elogi a grappoli per la Juventus e per Andrea Pirlo dopo la vittoria per 3-0 con la Sampdoria. Troppo facile pensare che la Juventus vincerà facilmente anche a Roma, troppo facile elogiare una squadra dopo una vittoria.

E' chiaro che ci sono elogi ed elogi, quelli sinceri e costruttivi che dicono bene la prima, continuiamo così', un passo alla volta, ma rimaniamo con i piedi per terra perchè la stagione è difficile e gli avversari sono forti e quelli che lanciano già proclami descrivendo la rosa a disposizione di Andrea Pirlo come superiore a tutte e vedendo nella squadra del Maestro la favorita assoluta, con la finalità di mettere pressione ai bianconeri e toglierla ai nerazzurri.

Lo premettiamo se quest'anno c'è una condannata a vincere, quella non sta a Torino, i bianconeri cercheranno il miracolo, perchè dieci titoli consecutivi non sarebbero l'usualità, ma un vero e proprio miracolo. 

La normalità sarebbe che dopo nove anni vincesse qualcun altro, come l'Inter che ha speso più di tutti, che ha un allenatore pagato più di tutti e ha preso ex Juventini per vincere., I condannati a vincere che fallirebbero arrivando secondi sono a Milano, non certamente a Torino, dove l'anno corrente è si un tentativo di vincere il decimo titolo, ma anche annata dai mille interrogativi, dal centrocampo giovane, alla scelta legata ad Andrea Pirlo, che è un Maestro del campo ma deve diventarlo della panchina, fino alle attuale carenze della rosa, dove manca ancora un attaccante, un centrocampista e uno o due esterni.

A Pirlo consigliamo, ma sicuramente lo sa, prudenza, a Roma e con il Napoli sarà difficile, i giallorossi vorranno vendicare il 3-0 a tavolino di Verona, mentre il Napoli è in ottima forma con un Osimhen candidato ad essere uno dei migliori calciatori della serie A. 

Questa Juventus ha fatto un passo, bello, a Roma aspettiamo il secondo e poi uno alla volta, rispetto al passato è una squadra più giovane e si sa che con i giovani ci vuole molto mestiere. 

Pirlo non dovrà solo essere un Maestro ma anche un timoniere fantastico per evitare gli scogli, il primo all'Olimpico domenica sera.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Lunedì 26 ottobre 2020
14:00 Altre notizie Hellas Verona, Favilli: "Grande risultato contro una squadra fortissima. Azione del gol meravigliosa, merito della squadra" 13:51 In diretta dalla Continassa LIVE TJ - Si attende l'esito del tampone di CR7. Da capire anche come sta Bonucci 13:50 Altre notizie Tacchinardi: "Juve sfortunata e con tanti giocatori fuori. Il centrocampo però non ha leader: ci sono gioatori discreti" 13:40 L'Avversario QUI BARCELLONA - Caos societario: Bartomeu potrebbe dimettersi prima della Juve 13:30 Altre notizie Di Gennaro: "Bernardeschi terzino difficile da attuare, Kulusevski acquisto indovinato: a Pirlo serve tempo"
13:20 Altre notizie Amoruso: "Alla Juve è mancato cinismo ma Pirlo ha avuto poco tempo. Bernardeschi? Ha 26 anni e ancora parliamo del suo ruolo" 13:10 Altre notizie Il Covid ha separato Georgina e CR7: i due vivono in due appartamenti diversi della stessa villa 13:00 Altre notizie RAMSEY: "Fidati del processo, mercoledì c'è una grande partita" 12:50 Altre notizie Sconcerti: "Manca la vecchia personalità della Juve, è dentro una continua accademia! Napoli già due punti avanti" 12:46 L'"Intruso" di Massimo Pavan ANDAMENTO LENTO, TROPPO LENTO...COSI NON VA BENE 12:40 Altre notizie Milan, che tegola prima della Roma: Donnarumma e Hauge positivi al COVID-19 12:30 Altre notizie Cucchi: "La Juve non ha avuto i centimetri dalla sua, Verona tosto: momento complicato senza CR7 e De Ligt" 12:20 Calciomercato Lovato ha conquistato la Juve: il Verona spera nel grande affare 12:10 Altre notizie Italia Femminile, dopo la Guagni altre due calciatrici sono risultate positive al COVID-19 12:06 Altre notizie Nations League: cambia sede Bosnia-Italia, gara a Sarajevo 12:00 Altre notizie I media arabi assicurano: Pogba non giocherà più in nazionale, la Federcalcio francese non conferma 12:00 Primo piano DA ZERO A DIECI, ZERO PANICO, SFORTUNA DA DIECI, MA.... 11:50 Altre notizie Corsport - CR7 spera nel duello con Messi: la negatività deve arrivare entro domani alle 21 11:40 Altre notizie Scarnecchia: "Pirlo? Avvio in campionato titubante, Chiesa e Morata acquisti ottimi per la Juve" 11:30 Calciomercato Dalla Spagna: il PSG non molla Ronaldo, la Juve vacillerebbe con 70 milioni di euro