ALLEGRI, YOUNG BOYS PIU' IMPORTANTE? NON PROPRIO, BASTA DIRE DUE COSE!

di Massimo Pavan
articolo letto 12592 volte
Foto

Partita importantissima contro l'Inter stasera per la Juventus. I bianconeri non devono fare passi falsi e con una vittoria potrebbero prendere il largo sui rivali interesti, considerando che poi il Napoli sabato avrà un match facile.

Il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri ha spiegato che la  partita con l'Inter si prepara da sola. È come una grande sfida di Champions, quindi si stratta solo di dirgli quelle due cose da fare in campo. Quando invece c'è da giocare contro squadre sulla carta più abbordabili bisogna tirar fuori le motivazioni giuste perché altrimenti si rischia di lasciare punti per strada.

Per questo la gara con lo Young Boys è più difficile sotto certi punti di vista e richiede maggiore importanza a livello di preparazione. Contro l'Inter, invece, si tratta di un big match che si prepara essenzialmente da solo, dove serve la concentrazione dall'inizio alla fine e la voglia di fare una grande partita.

La Juventus ci proverà, consapevole che non sarà semplice, con un successo i nerazzurri finirebbero alla distanza di quattordici punti e forse la corsa scudetto finirebbe a due.

Contro la Juventus, però non ci sarà solo l'Inter ma tutta l'Italia che gufa i bianconeri.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy