SEZIONI NOTIZIE

A VOLTE SERVE ANCHE IL "HALMA HALMA" E C'E' UN DIFETTO

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

In molti pensano che la Juventus di Massimiliano Allegri a Milano, in vantaggio di due gol non avrebbe perso. Questo non lo sappiamo, è già capitato in passato anche alla formazione dell'allenatore livornese di vivere giornate storte ed essere recupero. Oltretutto la Juventus del girone di ritorno di Allegri non era più una barca veloce, ma un lento pedalò che viaggia a ritmo da vacanza. Insomma, difficile dire cosa sarebbe successo con un altro allenatore. 

Maurizio Sarri sta facendo abbastanza bene, ma invece di comunicare i numeri da top mister esordiente, cosa gradita, ma poco funzionale, sarebbe utile capire se questa Juventus sa gestire o meno le gare, portarle a casa senza rischio.

IL DIFETTO - Troppe volte in stagione, i bianconeri hanno segnato e poco dopo hanno preso un gol evitabile a stretto giro. Ci ricordiamo nel girone di andata per esempio con il Verona, con il Bologna, a Lecce, anche con la stessa Lazio, con l'Inter all'andata, a Verona al ritorno e anche in match chiusi, come quello con il Torino o il Genoa hanno concesso occasioni o una rete ed all'avversario di rientrare in partita.

Oltretutto in 31 giornate, i bianconeri hanno incassato 30 gol, troppi, non si possono accettare questi numeri, anche se gli avversari hanno fatto peggio, ma non sono numeri da Juventus.

Per anni ci siamo lamentati del fatto che la Juventus con Massimiliano Allegri finisse spesso e volentieri per gestire le gare, il famoso "halma halma", l'alternare attacco e gestione. Questa cosa non andava giù a motli opinionisti e tifosi, ma oggi come oggi, almeno in alcune fasi è meglio gestire e ragionare piuttosto che fare come martedì, quando c'è stato un corto circuito generale imbarazzante.

La bravura dell'allenatore sta anche in questo, capire i momenti della gara ed intervenire, martedì hanno sbagliato tutti, Sarri compreso, sabato ci vuole il riscatto.

Altre notizie
Martedì 04 agosto 2020
16:20 Juventus femminile Juventus su Twitter - Quanto è bella la nostra nuova maglia? 16:15 Altre notizie Chi il migliore in A quest'anno? 16:10 Esclusive TJ TJ - Arrigo Sacchi: "In Europa tifo Juve, perché è la squadra italiana più forte. Ronaldo deve giocare per la squadra. Persone come Conte fanno bene al calcio" 16:00 Altre notizie Juventus.com - Juventus-Lione: i precedenti 15:55 Altre notizie Massimo Pavan: "Sul futuro di Ronaldo c'è un post molto chiaro..."
15:50 Calciomercato Dall'Inghilterra - L'Arsenal ha convinto Willian: sarà Gunners 15:40 Altre notizie Biasin: "Inter, passi in avanti. Conte non sopporta idea di non vincere" 15:30 Altre notizie Turrini (QS): "L'allenatore che metterà fine all'egemonia della Juve passerà alla storia: Conte e Allegri lo sanno" 15:20 Altre notizie Di Rosa: "Conte? Fa sempre così quando è insoddisfatto. Senza Marotta la Juve ha perso tantissimo" 15:10 Calciomercato TMW - Niente Juve per Ferran Torres: l'attaccante fa le visite con il Manchester City 15:05 Altre notizie La Lega comunica gli MVP della stagione 2019/2020: Dybala il migliore in assoluto, Szczesny miglior portiere e Kulusevski miglior giovane 15:00 Altre notizie Onofri: "Campionato particolare, alla Juve un altro Scudetto ma senza convincere" 15:00 Altre notizie Casillas lascia, Real Madrid "Sei la nostra storia" 14:50 Altre notizie Ag. Immobile: "Come Messi e CR7, bisogna alzarsi in piedi per Ciro e non gioca in una corazzata" 14:48 Altre notizie Il premio Cesarini a Mertens, Caicedo e Cutrone 14:45 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Varriale: "Sarri va confermato. Milik potrebbe essere utile per affiancare Ronaldo" 14:40 Altre notizie Canovi: "Conte, uscita infelice per farsi licenziare, mai dimenticarsi di cosa è successo alla Juve. Su Allegri all'Inter..." 14:30 Calciomercato Zazzaroni: "La Juve ha mollato Zapata perché non ha soldi, per Milik prova a cercare contropartite" 14:20 Altre notizie RAMSEY: "Una grande settimana davanti a noi" 14:15 Altre notizie UFFICIALE - Iker Casillas dice addio al calcio: si ritira a 39 anni l'eterno rivale di Buffon