SEZIONI NOTIZIE

LA SIGNORA IN ROSA - Emanuela Iaquinta: "Per Di Francesco paura di un déjà-vu?

di Redazione TuttoJuve
Fonte: di Emanuela Iaquinta
Vedi letture
Foto

Archiviati gli impegni per quanto riguarda le nazionali, la Juventus apre le porte dell’Allianz Stadium per accogliere la squadra denominata da sempre dai suoi tifosi “Casteddu”: il Cagliari. È una partita fondamentale non solo per la qualità e tecnica dell’avversario ma anche perché è la prima partita di ben 10 per i bianconeri nell’arco di un mese ed è essenziale portare i tre punti a casa. Assenze importanti questa sera in casa di Mister Pirlo nel reparto difensivo: Bonucci e Chiellini. Uno o l’altro sono sempre stati presenti durante i match e questo potrebbe non giovare alla squadra. Un duo che negli anni ha dato luce al reparto della Juventus, oltre anche a quello della nazionale. Il successo in casa manca dalla lontana oramai prima partita della stagione contro la Sampdoria e questa sera contro i sardi di Di Francesco, dovranno dare il massimo. Attenzione all’ex viola Giovanni Simeone che punta al suo traguardo personale di 50 goals in serie A e alla punta di diamante del mister sardo, il brasiliano Joao Pedro. Coppia nata per caso ma forte come una dinamite che potrebbe mettere in difficoltà i bianconeri. In attacco stasera ci saranno Morata e Ronaldo, coppia che a mio avviso darà del filo da torcere agli ospiti e che sta sempre di più costruendo un’alchimia particolare. CR7 a gennaio dell’anno scorso ha segnato la sua unica tripletta in serie A e questo dovranno tenerlo ben a mente i ragazzi di Di Francesco. Fino alla fine forza Juve!

Altre notizie
Giovedì 03 dicembre 2020
23:45 Altre notizie Di Gennaro a CSS: "Campionato equilibrato dopo 9 anni di dominio Juve, molte squadre possono arrivare in fondo" 23:30 Altre notizie Beccantini: "Riportare Chiesa al centro del villaggio" 23:15 Altre notizie Champions League, mission impossible per la Juve: il primato nel girone si gioca a 10,00  23:10 Altre notizie Europa League: Roma-Young Boys 3-1 23:00 Altre notizie Lega Pro, presidente Ghirelli: "L'Italia di Mancini ha scommesso sui giovani ed è tornata ai vertici a livello mondiale. Se si ha coraggio di farli giocare si hanno risultati"
22:45 Altre notizie Milan, Pioli: "Inter, Juventus e Napoli sono davanti a noi e sono partite con obiettivi diverso, ma noi dobbiamo essere ambiziosi" 22:30 Altre notizie Juventus, Bentancourt su Dragusin: "È un calciatore che sa come comportarsi, ha una maturità mia vista in un ragazzo così giovane. Serietà e cultura, arriverà in alto. Sul rinnovo..." 22:15 Altre notizie Di Gennaro a TMW Radio: "Milan? Dopo anni di dominio Juve, va bene l'equilibrio in campionato. Inter? Hanno l'organico migliore insieme alla Juventus" 22:00 Altre notizie Juventus, Vrioni dopo l'infortunio pensa già al campo: "Iniziamo" 21:50 Altre notizie Milan, Ibrahimovic: "Stiamo facendo bene ma nessun pensa agli obiettivi. Non dobbiamo rilassarci ora ma continuare così" 21:40 L'Avversario Derby della Mole, Bianchi: "Speriamo in una bella partita con tanti gol e che il Toro ne segni uno in più dei bianconeri" 21:30 Altre notizie Pizzul a RBN: "Chiellini può gestire Juventus e Nazionale, Dybala grande cruccio" 21:20 Juventus femminile Juventus Women, Salvai negativa al Covid: "Negativa! Finalmente posso tornare a fare ciò che amo" 21:17 Altre notizie Europa League: Milan-Celtic 4-2, rossoneri qualificati ai sedicesimi di finale 21:10 Altre notizie Maldini: "Scudetto? Siamo in crescita, Ibra ti spinge ad arrivare a un risultato impossibile" 21:00 Altre notizie Mancini: "Final Four? Vinciamo noi, sarà divertente. Rinuncio volentieri alla Champions per i Mondiali o gli Europei. Sul stop di Chiellini..." 20:50 Altre notizie Galderisi a TMW Radio: "Morata ha smentito tutti. Pirlo deve essere difeso" 20:40 Altre notizie Roma - Young Boys e Az Alkmaar - Napoli: le formazioni ufficiali 20:30 Altre notizie Jacobelli a RBN: "Traguardo 800 gol alla portata per CR7. Morata acquisto azzeccato" 20:20 Altre notizie Padoin: "Vedo Pogba come Morata. Lui apprezzerebbe il fatto di rientrare a Torino"