SEZIONI NOTIZIE

QUI HELLAS VERONA - Juric: "Juve stanca? Non sarà un problema per loro. Non penseremo a difenderci ma sulle palle inattive..."

di Rosa Doro
Vedi letture
Foto

Nel corso della conferenza stampa pre-Juve, il tecnico dell'Hellas Verona Iavn Juric ha parlato delle condizioni della sua squadra che affronterà domani i bianconeri: "Bisogna giocare con la testa libera, non pensare di fare punti difendendosi tutta la partita. 

Farà turnover?
"Con le altre squadre ci saranno altri problemi. A questo punto gioca chi sta bene".

Di Carmine può giocare?
"Ha dimostrato di avere le qualità di giocare in Serie A, giocherà lui perché penso che attualmente sia il migliore".

Che valori bisogna tirare fuori?
"Sono contento della squadra che ho, ci sono giocatori che devono dimostrare di poter stare in Serie A. Ho pensato solo alla partita di domani, non all'Udinese".

Avere questa aggressività può essere un'arma a doppio taglio? Può condizionare l'arbitraggio?
"La domanda è troppo complessa, sono discorsi che non mi interessano. Non penso a queste cose. Mi soffermo sulla partita di calcio, non credo che serva lamentarsi sempre. Gli episodi succedono, come sempre. Sono concentrato su preparare la squadra, a livello globale".

Ha studiato qualcosa per le palle inattive?
"Prepariamo sempre qualcosa in base all'avversario, in base a come difende".

Il modulo?
"A inizio stagione volevamo fare due punte centrali. È arrivata dopo la volontà di sfruttare di più Zaccagni perché abbia più lucidità. Mi va bene come stanno interpretando i ragazzi il modulo".

Può giocare Pazzini?
"Ci ho pensato in settimana, ma non ci siamo. Pensavo stesse meglio, invece no".

Domani ci saranno mille tifosi allo Stadium.
"Sono contento del clima che si respira. Arriveranno momenti difficili, ogni partita è importante. Spero sia sempre così, la squadra deve salvarsi. Tutti diamo il massimo che possiamo per fare".

Dawidowicz può giocare al posto di Gunter?
"Lo vedo più centrale, ma avrà le sue occasioni".

La Juve sarà stanca. Può essere un fattore?
"È una squadra che ha una struttura diversa dalla nostra, non sarà un problema per loro".

Altre notizie
Mercoledì 19 Febbraio 2020
00:15 Calciomercato Guardiola indeciso sul futuro 00:05 Primo piano LA MALAINFORMACION: GODIN E DE LIGT 00:00 Calciomercato La Juve pronta a rimpatriare Pogba
Martedì 18 Febbraio 2020
23:45 L'Avversario QUI SPAL - Gli emiliani in vista della Juve: "Abbiamo il portiere con più parate in Serie A" 23:43 Altre notizie Mathias Pogba: "Tutti sanno che Paul vuole andarsene, ma non ha ancora deciso dove. Vuole la Champions"
23:30 Altre notizie Condò: "Baggio il più forte calciatore mai visto in Nazionale" 23:15 Altre notizie Moratti, ossessione Calciopoli: "Disavventure dovute al fatto di affrontare una Juve che si comportava come si comportava, sfondato muro incrollabile" 23:02 Altre notizie Champions, vincono Atletico e Borussia Dortmund. Decidono Saul e sper Haaland 23:00 Juventus femminile Laura Giuliani alla Micheal Jordan: "Gli ostacoli non devono fermarti" 22:45 Altre notizie Legrottaglie rende omaggio all'ex avversario di tante battaglie Roberto Baggio 22:30 Juventus femminile Asse Rosucci-Bonansea: "Insieme tutto è possibile" 22:15 L'Avversario QUI LIONE - In vista del match con la Juventus, i francesi ricordano gol di Briand 22:00 Altre notizie Quanto affetto sui social tra CR7 e Georgina Rodriguez 21:45 Altre notizie Favre si coccola Haalnad: "Fuoriclasse! E se non segna in allenamento..." 21:30 Altre notizie Mauri elogia la Lazio: "Sta facendo vivere un sogno" 21:20 Altre notizie Auriemma sulla corsa scudetto: "Lazio seconda solo grazie ai rigori" 21:10 Altre notizie L'ex Juve Emre Can titolare dal 1' con il Dortmund contro il Psg 21:00 Altre notizie Tamburini: "Sanzione al City? Anche la Juve riceve finanziamenti dalla Fiat" 20:50 Altre notizie Biasin su Baggio: "Come Messi, solo con un ginocchio in meno" 20:40 Altre notizie Kutuzov: "Eriksen? E' un ottimo giocatore, non deve dimostrare niente a nessuno"