QUI CROTONE - Ursino: "Juve squadra fortissima ma faremo di tutto per fermarla"

di Rosa Doro
articolo letto 4599 volte
Foto

Il direttore sportivo del Crotone, Beppe Ursino ai microfoni di Radio CRC ha parlato della sfida contro la Juventus in programma mercoledì: "Juventus? Incontreremo la squadra più forte anche in Europa e allenata da un grande allenatore, ma faremo il massimo per fermarla. È di vitale importanza. Cercheremo di fare del nostro meglio, faremo di tutto per ottenere un risultato positivo, per noi è fondamentale ottenere punti in ogni partita. La quota salvezza è lì, dobbiamo arrivare almeno a 37 punti, poi se le altre saranno state più brave potremo dire che sarà stato destino o che gli altri avranno fatto meglio. Noi non lasceremo nulla. Cercheremo di ottenere il massimo in casa con il nostro pubblico. Speriamo di avere la spinta giusta contro questa Juventus. Proviamo a ripetere la stessa cavalcata dello scorso anno. La squadra sta bene. Nelle prossime due gare dovevano darci la svolta. Al 94esimo contro il Benevento e poi contro la Spal ci hanno fatto cambiare l'inerzia della gara... Lo scorso anno avevamo un punto di riferimento, quest'anno ci sono 4 squadre. Il comportamento del Benevento è strano: stanno giocando in maniera incredibile. Walter Zenga? I programmi li facciamo dopo. È un grande allenatore. A salvezza ottenuta, faremo i nostri calcoli. Mi aspettavo che il campionato si decidesse a fine stagione. L'assenza più pesante per il Napoli? Aver perso Faouzi Ghoulam... Noi daremo il massimo contro la Juventus speriamo di fare a tutti una grandissima sorpresa!".


Altre notizie
Venerdì 27 Aprile
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI