SEZIONI NOTIZIE

Gazzetta - Juventus U23, c'è una raffica di novità. I leader ora sono Clemenza e Beltrame

di Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Foto

Con il campionato al via, è tempo di bilanci anche per quello che è stato il mercato condotto dalle varie squadre fin qui. In particolare, tra quelle ad aver cambiato di più, c'è anche la Juventus U23. E l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport titola: "Juventus U23, c'è una raffica di novità. I leader ora sono Clemenza e Beltrame". E sul prossimo torneo di C: "La squadra ha un obiettivo di campo: migliorarsi, quindi fare i playoff".

“Mokulu e Kastanos, due dei giocatori di riferimento, se ne sono andati, su Mavididi, Matheus Pereira e Leandro Fernandes si capirà: per Matheus probabile un futuro all’estero, per Mavididi nel destino altri campionati oppure una squadra a cavallo tra A e B, per Leandro Fernandes occhio a Olanda e Belgio. Tra gli ingressi, invece, Clemenza e Beltrame. Clemenza torna da Padova e resterà. Beltrame rientra in Italia dopo gli anni in Olanda: anche lui, bianconero per i prossimi mesi. Saranno due degli «Over» e probabilmente giocheranno con Muratore, visto anche in tournée: a meno di sorprese, non partirà.

La Juve ha un obiettivo di campo - migliorarsi, quindi fare i playoff - e uno tecnico: far crescere i ragazzi, magari farli esordire in A come successo nel 2019 con Kastanos, Mavididi, Matheus Pereira, Gozzi, Nicolussi Caviglia, Portanova. Tutti sanno che la seconda squadra può essere importante nel percorso di crescita, tanti sperano di toccare con mano la A. Magari non Loria, che sarà il portiere titolare, ma di sicuro Zanimacchia, Lanini, Olivieri, Coccolo, Nicolussi e Portanova, i due 2000 che avranno spazio. Quasi tutto è nuovo ma questo è il bello del progetto, perché la seconda squadra cambia in fretta: è un ottovolante, non una passeggiata nel parco”, scrive la rosea.

Altre notizie
Lunedì 13 luglio 2020
06:45 Altre notizie Corsport - Europari. Tanto Napoli. Conte si tira su. Mani in area, ci pensa Collina 06:45 Primo piano RIGORE PER LA JUVE E REGOLA DA CAMBIARE 06:30 Calciomercato Tutti su Jadon Sancho 03:40 Primo piano RONALDO HA FATTO SALTARE IL BANCO E “QUALCHE FEGATO” 01:45 Altre notizie Graziani: "Se gioca così in Champions League va a casa presto"
01:30 Altre notizie Massimo Pavan: “Anche un pareggio regolare viene visto con sospetto, indecente...” 01:15 Calciomercato Pogba comincia a parlare del rinnovo 01:00 Altre notizie Ferrara: "Il centrocampo della Juventus non mi fa impazzire" 00:45 Calciomercato Lautaro Martinez, dossier in empasse 00:35 Esclusive TJ SOTTOBOSCO - Mani e rigori, uno scandalo solo quando a beneficiarne è la Juve. L'impotenza dei bianconeri, Sarri arrivato con 10 anni di ritardo. La faccia di Agnelli diceva tutto. Giocatori incompatibili con il "maestro" 00:30 Calciomercato La Juventus insiste per Traoré 00:15 Calciomercato Per Allegri il momento delle decisioni 00:12 Il punto Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "Assalto a Fort Juve: 8 minuti e 4 secondi 'virali', bianconeri in balia dell'Atalanta. Sarri dice il vero e lancia un messaggio. La Champions si avvicina, la capolista deve accelerare e assimilare..." 00:00 Calciomercato Milik, al momento è braccio di ferro
Domenica 12 luglio 2020
23:45 Altre notizie Solo Ronaldo meglio di Lasagna dopo il lockdown 23:30 Altre notizie Bernardini (Il Messaggero): "Lazio? In tanti sul banco degli imputati, clima agitato. Ora bisogna guardarsi alle spalle" 23:15 Altre notizie Ronaldo e Immobile "storici": in gol come Nyers-Nordahl e Angelillo-Altafini 23:00 L'Avversario QUI SASSUOLO - Prima seduta in vista della Juve 22:45 Altre notizie Massimo Pavan: “Lo spirito di Ronaldo per puntare in alto, a chi parla di aiuti...” 22:30 Altre notizie Nicchi: "Arbitraggio Juve-Atalanta all'altezza della situazione. Sui rigori..."