LIVE VINOVO - Allenamento tattico. Barzagli, Mandzukic e Alex Sandro in gruppo. Personalizzato per Dybala. Marchisio sarà rivalutato la prossima settimana. Domani alle 12 parlerà Allegri. Sabato possibile 4-2-3-1

di Camillo Demichelis
articolo letto 53201 volte
Foto

19:25 - TANTI DUBBI DI FORMAZIONE PER SABATO - Domani, la Juventus si allenerà a Vinovo in vista della gara contro la Lazio. La seduta sarà preceduta dalla conferenza stampa di Massimiliano Allegri che è fissata per le 12. Per la partita di sabato, il tecnico livornese ha diversi dubbi di formazione. Infatti, Mandzukic e Barzagli stanno bene, ma contro i biancocelesti potrebbero riposare. Al posto del numero 15 juventino potrebbe esserci Rugani, mentre in attacco potrebbe essere il turno di Douglas Costa. Il numero 11 juventino dovrebbe agire alle spalle di Higuain, con Bernardeschi e Dybala. Il numero 33 juventino dovrebbe giocare la sua seconda gara da titolare visto che Cuadrado tornerà solo domani. Non è però da escludere che Dybala possa riposare, infatti, oggi ha svolto un lavoro personalizzato. Quindi i dubbi di formazione di certo non mancano e la seduta di domani sarà decisiva per risolverli. 

18:27 - DOMANI ALLE 12 PARLERÀ ALLEGRI - La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha fornito i dettagli della seduta odierna: "A due giorni da Juventus-Lazio, e dopo aver ritrovato la maggior parte dei giocatori rientrati dalle rispettive Nazionali, tra cui Alex Sandro, unitosi questo pomeriggio ai compagni, e Dybala, che ha svolto un lavoro personalizzato, Massimiliano Allegripuò iniziare a dedicarsi alla tattica. In attesa di ritrovare anche Bentancur e Cuadrado, attesi domani a Vinovo, il tecnico ha condotto un allenamento intenso che, dopo la parte atletica e gli esercizi di tecnica, ha visto il gruppo, cui si sono uniti Barzagli e Mandzukic, concentrarsi sui movimenti da replicare sabato all'Allianz Stadium contro i biancocelesti. Marchisio ha proseguito a lavorare per una parte della seduta con la squadra, e per una parte in differenziato e verrà rivalutato la settimana prossima. Domani, vigilia della sfida, la squadra sarà in campo nuovamente al pomeriggio e prima dell'allenamento Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L'appuntamento è per le 12.00 presso il Media Center di Vinovo.

17:58 - ALLENAMENTO TERMINATO - La Juventus ha terminato l'allenamento pomeridiano in vista della gara contro la Lazio. A Vinovo oggi sono rientrati Dybala e Alex Sndro, domani invece, faranno il loro rientro Cuadrado e Bentancur.  

19:34 - C'È ANCHE DYBALA - Oltre ad Alex Sandro è rientrato a Vinovo anche Paulo Dybala, mentre Rodrigo Bentancur e Juan Cuadrado torneranno domani. 

16:31 - ALEX SANDRO ARRIVATO A VINOVO - La Juventus, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, ha rivelato che Alex Sandro è al lavoro con i suoi compagni: 

15:39 - ALLENAMENTO IN CORSO - La Juventus si sta allenando in vista della gara contro la Lazio. Ormai Massimiliano Allegri sta ritrovando tutti i nazionali. Il tecnico livornese, sabato, dovrebbe schierare il 4-2-3-1. In difesa dovrebbero esserci alcuni cambi e sulle fasce potrebbero giocare Lichtsteiner e Asamoah, mentre in mezzo potrebbero esserci Rugani e Chiellini. A centrocampo toccherà a Khedira e Matuidi. In attacco, invece, resta da capire se Mandzukic sarà titolare o se al suo posto agirà Douglas Costa, a completare il reparto potrebbero esserci Bernardeschi, Dybala e Higuain. 

12:49 - ALLENAMENTO AL POMERIGGIO - Questo pomeriggio, la Juventus si allenerà in vista della gara contro la Lazio e oggi, rientreranno altri nazionali. Da ieri a Vinovo c'è Mario Mandzukic che sta bene ma che sabato potrebbe riposare, al suo posto dovrebbe esserci Douglas Costa. Un altro dubbio per la partita di sabato riguarda il centrocampo, infatti, Khedira potrebbe essere titolare visto che Bentancur sarà uno degli ultimi a rientrare. Mentre Dybala che sta tornando in queste ore dovrebbe essere in campo dal primo minuto. 


Altre notizie
Sabato 16 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI