Soldati (Pres. Udinese): "Jankto resterà, Meret non sarà scambiato con Zapata"

di Giovanni Spinazzola
articolo letto 8550 volte
Foto

Franco Soldati, presidente dell'Udinese, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. "Jankto? Rimarrà da noi. Deve ancora crescere. Non è la nostra politica vendere i giocatori quando si sta creando l'ossatura per il prossimo anno. Lui, con Fofana e Samir saranno - ha affermato - lo scheletro dell'Udinese del prossimo anno, nella speranza di riaprire un nuovo ciclo come fu quello di Spalletti. Scambio Maret-Zapata? Zapata è un giocatore che mi auguro riusciremo a tenere a Udine, magari anche allungano il prestito, ma dipende anche dalle trattative che ha il Napoli il corso, in cui Zapata potrebbe essere inserito. Non credo, invece, che Meret - ha concluso - potrebbe essere merce di scambio in questo genere di operazione".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI