SEZIONI NOTIZIE

INSIDE THE MARKET - TONALI, SI O NO?

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

Sandro Tonali continua ad essere uno dei calciatori più richiesti in assoluto, sia in Italia che in Europa, diverse formazioni si sono fatte avanti per il talento bresciano, che viene considerato da tutti un investimento per il futuro su cui vale la pena muoversi.

Attualmente l'Inter sembra essere in vantaggio su tutte le altre concorrenti, anche perchè i nerazzurri con la cessione di Mauro Icardi smebrano poter contare su un capitale importante, che potrebbe essere dedicato in parte al centrocampista. I nerazzurri, però dovranno anche valutare l'esposizione finanziaria che è ancora legata alla passata stagione.

Il Presidente Cellino spiega la situazione: "Inter e Juve sono le destinazioni che preferisce. De Laurentiis mi ha offerto 40 milioni, la Fiorentina è pronta a fare carte false, ma il suo destino è abbastanza segnato".

E LA JUVE?  - da capire, poi, che farà la Juventus. I bianconeri, si erano mossi con grande decisione nelle scorse settimane per il centrocampista, ma ultimamente l'interesse sembra essersi raffreddato a tal punto da lasciare strada ai nerazzurri. Scegliere di abbandonare la pista che porta a Tonali è da una parte la scelta di evitare una spesa importante ma anche dall'altra una decisione potenzialmente rischiosa, indice della rinuncia ad un calciatore che da più di un addetto ai lavori, Andrea Pirlo compreso, viene considerato come uno dei talenti del calcio italiano del futuro.

In casa Juve si deve decidere in maniera molto attenta il costo/opportunità di questa situazione anche perchè il Brescia difficilmente accetterà delle contropartite tecniche onerose e la gran parte dell'esborso sarà legato ad un pagamento cash, con tutte le attuali difficoltà odierne.

Perdere, Tonali, tuttavia, rappresenta un potenziale problema che lascia la porta aperta a una formazione, quella nerazzurra, che rischia di diventare sempre più azzurra, cosa che da sempre è stato un elemento della Juventus. 

Valutazioni da fare attentamente in casa Juve per non doversi pentire domani delle mancate mosse.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Altre notizie
Giovedì 09 luglio 2020
10:10 Altre notizie Mihajlovic contro Sky: "La trasmissione condotta dal marito della Parodi sembrava Inter Channel" 10:00 L'Avversario QUI ATALANTA - Toloi: "Avanti con questa mentalità, ora testa alla Juve" 09:50 Altre notizie Corsport - Rugani e Bonucci sotto accusa, la Juventus si scopre fragile se manca De Ligt 09:40 Altre notizie Mutti a RBN: "Milan-Juve da archiviare velocemente. L'Atalanta punta al secondo posto" 09:30 L'Avversario QUI ATALANTA - Gasperini: "Punti recuperati alla Juventus? Se le vinciamo tutte..."
09:20 Altre notizie Repubblica - Guidolin: "Juve-Atalanta sfida cruciale" 09:10 Altre notizie La Verità - La Serie A ci prova ma dopo il Covid-19 è un torneo da bar. Anche la Juve soffre di amnesie 09:00 Calciomercato Gazzetta - Milik e Bernardeschi, lo juventino guadagna molto 09:00 Primo piano SE NON SIETE DA JUVE, MEGLIO FARSI DA PARTE! RIFLETTERE PER IL DOMANI... 08:50 Altre notizie Libero - La Juve adesso è più forte 08:40 Altre notizie Gazzetta - D come Dipendenza 08:30 Altre notizie Repubblica To - Tra Juventus e Atalanta sfida scudetto con vista Europa 08:20 Calciomercato Gazzetta - Anche il Milan su Tonali 08:10 Altre notizie Leggo - Sarri e la Juve si scoprono fragili con le grandi 08:00 Altre notizie Gazzetta - Amnesie ed errori, big in discussione 07:45 Altre notizie Gomez: “Speriamo sia la volta buona di battere la Juve” 07:30 Altre notizie Gasperini sulla Juventus: “Una partita a sé, abbiamo sei punti per la matematica qualificazione in Champions, siamo vicini a Lazio e Inter. Può essere un test in previsione Champions” 07:15 Altre notizie Ranieri: “Atalanta come il Leicester? Difficile” 07:00 Altre notizie Corsport - Settebello, Scudetto bollente 06:45 Primo piano A VOLTE SERVE ANCHE IL "HALMA HALMA" E C'E' UN DIFETTO