Ceccarini: "Juve, buone chance di riportare alla base Spinazzola. Nuova accelerata per Matuidi"

di Redazione TuttoJuve
articolo letto 29442 volte
Foto

Ai microfoni di TMW Radio, l'esperto di mercato Niccolò Ceccarini ha parlato della Juventus e del futuro di Kalinic: "Sono tornati i due fronti caldi, quello del centrocampista e dell'esterno sinistro. La Juve è estremamente determinata a riprendere Spinazzola e ci sono buone possibilità che riporti alla base il giocatore. L'Atalanta sta lavorando alla soluzione e si sta parlando di Laxalt con l'aiuto della Juventus. Se dovesse arrivare Spinazzola, potrebbe partire un altro giocatore e potrebbe essere Asamoah che ha molto mercato soprattutto in Turchia. Sul fronte del centrocampista, la situazione di Emre Can è bloccata, è ferma, N'Zonzi costa troppo, 40 milioni di euro e quindi si sta riaccelerando su Matuidi. Vedo delle mosse del PSG che si sta preparando all'uscita di Matuidi perché andare a chiedere Fabinho al Monaco mi sembra sia la mossa per provare a sostituire un giocatore come Matuidi. Da lunedì in poi ogni momento può essere determinante per capire se sarà Matuidi il centrocampista della Juventus. Poi c'è movimento sul fronte Kalinic. Mi sembra di intuire che tra la Premier e il Milan qualcosa possa succedere. Penso che ad inizio settimana il futuro di Kalinic possa delinearsi con la partenza della Fiorentina. La Fiorentina chiede 30 milioni ma secondo me non riuscirà ad ottenerli ma seconda me potrebbe essere soddisfatta con 25 milioni più bonus".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI