SEZIONI NOTIZIE

Virdis: "Tra Juve e Milan tifo per i rossoneri, la mia esperienza a Torino fu complicata. Ma ora i bianconeri..."

di Rosa Doro
Vedi letture
Foto

Intervistato dal QN, l'ex giocatore di Juventus e Milan Pietro Paolo Virdis ha parlato della sfida in programma domenica tra i bianconeri e i rossoneri:

Per chi farà il tifo?
"E' facile rispondere a questa domanda. Io sono rimasto affezionato ai colori rossoneri e a quelli rossoblù del Cagliari". 

E la sua esperienza juventina?
"Fu complicata, tra problemi di malattia e rendimento miei. Ero giovane e probabilmente non all'altezza ancora. Quello con i colori bianconeri è un rapporto che non si è mai completato. Poi è stato interrotto dalla società ma io ho avuto soddisfazioni in seguito". 

Ma come erano i suoi Juve-Milan?
"Ai miei tempi, dal 1977 al 1982, erano partite assai complicate. Perché in campo c'erano due squadre al vertice, anche se pure al tempo la Juve era leggermente più avanti. Ma in quel periodo arrivò la Stella del Milan, il decimo Scudetto. Insomma due squadre competitive". 

Oggi le cose sono radicalmente cambiate...
"Direi che sono cambiate da diversi anni ormai. La Juve sta facendo benissimo a tutti i livelli, con l'unica pecca che resta quella della Champions, un tarlo che la tormenta. Il Milan invece delude sempre i suoi tifosi: ogni anno sembra sempre quello buono per la ripresa ma non si riesce a vedere mai la luce in fondo al tunnel". 

Higuain in bianconero sembra rinato?
"Vero, il Pipita sembra tornato quello dei giorni migliori. Per me invece fu una rinascita il passaggio al Milan". 

Pronostico secco: come finisce Juventus-Milan?
"C'è una grande favorita e una squadra che tenta di risalire; alla Juventus non auguro nulla perché non ne ha bisogno; al Milan auguro invece di ritrovare sicurezza in se stesso come fatto inizialmente contro la Lazio dove ha giocato un primo tempo meraviglioso". 

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
23:37 Altre notizie Ecco la coppia gol che scalda i motori 23:31 Altre notizie Massimo Pavan: “Bella serie tosta di gare, la Juve gioca spesso prima...” 23:30 Altre notizie L'ex Juventus Legrottaglie si coccola il suo Pescara: "Mi siete mancati" 23:15 Altre notizie Ripresa Serie A, Cucchi: "Speriamo non ci sia bisogno di algoritmi" 23:04 Altre notizie Il Lipsia rimonta e passa in casa del Colonia
23:02 Altre notizie Lazio: Lotito non risponderà a Le Iene su caso Zarate 23:01 Altre notizie FA Cup: c'è piano per finale con 20mila spettatori 23:00 Calciomercato Tiribocchi: "Milinkovic Savic? Credo che rimarrà alla Lazio se..." 22:45 Altre notizie Bolchi: "Inter? Se non vince contro la Samp il distacco rischia di essere incolmabile" 22:30 Altre notizie L'ex Juventus Davids si schiera al fianco di Thuram Jr 22:15 Juventus femminile Juventus Women, GIULIANI e la sua voglia di vincere: "Attacchi di fame improvvisi" 22:00 Altre notizie L'ex Juventus Emre Can: "Insieme possiamo battere il razzismo" 21:45 Altre notizie Foschi: "E' un campionato anomalo, speriamo che si finisca tutto e si vada avanti. Sulla coppia Lukaku-Cavani..." 21:30 Altre notizie VIDEO - Clip motivazionale targata Juventus: "Stiamo tornando" 21:20 L'Avversario QUI BOLOGNA - Fenucci: "Prematuro affrontare tematica algoritmo" 21:10 Altre notizie Juventus: "Bianconeri sempre più pronti a tornare in campo" 21:00 Altre notizie Silvia Piccini nuova coach dell’U19 femminile: lo scorso anno ha allenato Cristiano Jr 20:50 Altre notizie La Juve: "Da sempre uniti contro razzismo e discriminazione" 20:40 Juventus femminile Braghin: “Apriamo un nuovo ciclo. Silvia Piccini ha talento e competenze” 20:30 L'Avversario QUI MILAN - Allenamento personalizzato per Conti a Milanello