Uva (Vicepres. UEFA): "Var in Champions momento storico. Superlega non si farà"

di Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Foto

Michele Uva, vice presidente dell'UEFA, ai microfoni di Radio Kiss Kiss è tornato sul VAR che debutterà in Champions League e sulla Superlega. "Var in Champions dagli ottavi è un momento storico, non poteva che essere questo il nostro percorso. Ora lavoriamo per introdurre il Var anche per la prossima Europa League, mi auguro sia così. Negli ultimi quattro anni il calcio italiano sta risalendo. Ricordo che dal 2021 ci sarà la terza competizione europea. Superlega? La prudenza non è mai troppa. Penso che non ci sarà perché esiste già ed è la Champions League. Vedere tutte le settimane Napoli-Barcellona o Real-City non affascina come vederle una o due volte all'anno. Per organizzazione e tifosi, il Napoli è tra le prime quattro dell'Europa League. Ci vorrà concentrazione, forza e anche fortuna per vincerla".


Altre notizie