TMW - Ronaldo-Icardi, vince il portoghese 8-1

di Alessandra Stefanelli
articolo letto 3656 volte
Foto

È il giorno di Juventus-Inter, è il giorno della partita che Gianni Brera definì Derby d'Italia. I bianconeri vengono da sette anni di vittorie nel nostro campionato, i nerazzurri cercano di ricostruirsi un ruolo da anti-Juve ricoperto negli ultimi tempi soprattutto dal Napoli. Stasera all'Allianz Stadium, però, non andranno in campo gli scudetti o la storia: a contendersi i tre punti vi saranno undici giocatori. E vincerà il più forte. La redazione di TMW ha chiesto a dieci esperti di indicare ruolo per ruolo (in base alle formazioni al momento più probabili) quale giocatore ritengano il più forte. Arriviamo agli attaccanti, ai cannonieri: Juventus-Inter sarà la sfida tra Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi. Il campione di oggi contro il nuovo che avanza. Nel confronto diretto, il portoghese non può che stravincere. Ma c'è chi punta su quel che sarà, e indica nel capitano dell'Inter il fuoriclasse su cui puntare già per la gara di stasera. È "soltanto" 8-1 per CR7.

Michele Criscitiello (Direttore TuttoMercatoWeb e SportItalia): Ronaldo.

Niccolò Ceccarini (Direttore RMC Sport): Ronaldo.

Xavier Jacobelli (Direttore Tuttosport e opinionista RMC Sport): Ronaldo.

Alberto Cerruti (Giornalista La Gazzetta dello Sport e opinionista RMC Sport): Ronaldo.

Claudio Beneforti (Giornalista Corriere dello Sport e opinionista RMC Sport): Ronaldo.

Antonio Di Gennaro (Ex calciatore, opinionista Rai e RMC Sport): Ronaldo.

Tancredi Palmeri (Giornalista BeIn Sport e opinionista RMC Sport): Ronaldo.

Fabrizio Biasin (Giornalista Libero ed editorialista TuttoMercatoWeb): Icardi.

Fabrizio Ponciroli (Direttore Calcio2000): Ronaldo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy