SEZIONI NOTIZIE

Tassi: "Assenza Dybala troppo grave per una Juve senza identità. Ora Ronaldo sarà meno solo"

di Rosa Doro
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

Nel suo editoriale per il QS, Giuseppe Tassi ha commentato così la vittoria della Juventus e il ritorno al gol di Dybala contro la Juventus: "Quanto sia mancato il vero Dybala alla Juve lo dice proprio l'entusiasmo che circonda lo scugnizzo argentino, punito e poi perdonato gloriosamente: un'assenza troppo grave per una squadra che cerca un'identità perduta o mai conquistata. In questa volata finale verso la Champions Ronaldo sarà meno solo e Pirlo forse un po' più sereno". 

Altre notizie
Lunedì 12 aprile 2021
09:40 Altre notizie Marchisio: "Pirlo? Ha fatto bene ad accettare la chiamata della Juve, i bianconeri devono qualificarsi per la Champions. Il mio futuro? Magari in Federazione" 09:30 Altre notizie Eurosport - Le pagelle di Juventus-Genoa: in quattro prendono 7, CR7 insufficiente 09:20 Altre notizie Il Giornale - Damascelli: "La Juve deve affrontare caso umano Ronaldo" 09:10 Altre notizie Corriere di Torino - Buone notizie nel pacchetto offensivo 09:00 Altre notizie Gazzetta - Ira Ronaldo
09:00 Primo piano QUEL GESTO DI RONALDO 08:50 Altre notizie La Stampa - La Juve ha imparato a guardarsi le spalle 08:40 Altre notizie Gazzetta - Quale futuro? 08:30 Altre notizie Il Secolo XIX - Il Genoa sbaglia 08:20 Altre notizie Gazzetta - Kulusevski promosso, male Ronaldo 08:10 Altre notizie Corriere di Torino - La Juve di questi tempi non ti offre una partita 08:00 Altre notizie Gazzetta - Festa Juve senza Cr7 07:45 Altre notizie La Stampa - La Juve vince e rimane terza 07:30 Altre notizie Bucchioni: “Se la Juve non va in champions salta tutto” 07:15 Altre notizie Criscitiello: “Ronaldo, il tramonto di un fenomeno viziato” 07:00 Altre notizie Corsport - Conte si fa bello 06:45 Primo piano PIRLO ED IL SEI DI STIMA, MA... 06:45 Altre notizie Tuttosport - Juve, meno dodici rimpianti 06:30 Altre notizie Gazzetta - Saluti e baci 01:45 Qui Tuttosport Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "La Juve ritrova forza, consapevolezza e determinazione, ma restano 12 rimpianti. Kulusevski merita fiducia. Pirlo consapevole degli errori, ma non è l'unico responsabile. A Bergamo sarà spareggio Champions"