SEZIONI NOTIZIE

Stankovic: "Inter favorita per lo Scudetto"

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Dejan Stankovic, allenatore della Stella Rossa, ha parlato ai microfoni di Sky dopo la sfida con il Milan: “La qualificazione era possibile dal primo minuto, i miei ragazzi sono stati bravi, coraggiosi, loro c’erano sia qua che a Belgrado, 60 minuti con il Milan e con noi in dieci uomini. Sono orgoglioso, so cosa abbiamo fatto in 180 minuti. Non piango, hanno dimostrato che possiamo fare grandi cose. Sarò sempre al loro fianco perché lo meritano. Un anno fa ho portato una cultura diversa di lavoro, approccio, attaccamento alla maglietta e al grande club. Abbiamo fatto un po’ di cambiamenti e il club ha creduto in me. Io non ho giocato a cricket, ho giocato 20 anni a calcio e un po’ me ne intendo. Non è stato facile ma abbiamo costruito un punto di partenza forte”.

Battere un Milan che sta facendo così bene era qualcosa in più?
“Ibra è mio fratello, gli scivola tutto addosso. Il Milan deve migliorare, negli ultimi 20 giorni è andato così così. Il campionato dipende solo dall’Inter, per la squadra che ha è favorita per lo scudetto”.

Cosa le ha detto Ibra?
“Sono dispiaciuto, se mi faceva battere il calcio d’angolo… in dieci contro dieci potevo avere più possibilità, ma l’arbitro doveva farci battere l’angolo. Gli ho detto che doveva darci il premio e farci battere, ma non faccio polemica”.

La squadra ha mostrato il suo carattere:

“Sì, ho trasmesso questa passione e questa lealtà. Questa è la mia squadra, dove sono cresciuto, non conosco altre strade all’infuori di questa”.

Altre notizie
Lunedì 12 aprile 2021
08:40 Altre notizie Gazzetta - Quale futuro? 08:30 Altre notizie Il Secolo XIX - Il Genoa sbaglia 08:20 Altre notizie Gazzetta - Kulusevski promosso, male Ronaldo 08:10 Altre notizie Corriere di Torino - La Juve di questi tempi non ti offre una partita 08:00 Altre notizie Gazzetta - Festa Juve senza Cr7
07:45 Altre notizie La Stampa - La Juve vince e rimane terza 07:30 Altre notizie Bucchioni: “Se la Juve non va in champions salta tutto” 07:15 Altre notizie Criscitiello: “Ronaldo, il tramonto di un fenomeno viziato” 07:00 Altre notizie Corsport - Conte si fa bello 06:45 Primo piano PIRLO ED IL SEI DI STIMA, MA... 06:45 Altre notizie Tuttosport - Juve, meno dodici rimpianti 06:30 Altre notizie Gazzetta - Saluti e baci 01:45 Qui Tuttosport Qui Tuttosport - Xavier Jacobelli: "La Juve ritrova forza, consapevolezza e determinazione, ma restano 12 rimpianti. Kulusevski merita fiducia. Pirlo consapevole degli errori, ma non è l'unico responsabile. A Bergamo sarà spareggio Champions" 01:30 Altre notizie Massimo Pavan: “Con il Genoa passo in avanti nel primo tempo e due indietro nel secondo, non capisco cosa succeda negli spogliatoi...” 01:25 Esclusive TJ SOTTOBOSCO - La solita Juve, non parliamo di miglioramenti. Lo strano momento dei due fuoriclasse, tra presente e futuro. Rebus Arthur. Pirlo, Paratici e la rosa: chi resta e chi può uscire 01:15 Calciomercato Anche il Chelsea su Dybala 01:00 Calciomercato Pochettino preferisce Kane a Dybala 00:30 Calciomercato Real Madrid e Barcellona in azione per Pogba 00:15 Calciomercato Icardi preferirebbe la Premier 00:05 Primo piano NOVANTA MINUTI UNA STAGIONE...