SEZIONI NOTIZIE

Sconcerti su Simoni: "Spiace leggere che sarà ricordato soprattutto per il mancato rigore su Ronaldo nella partita con la Juve"

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Mario Sconcerti ha ricordato Gigi Simoni sulle colonne del Corriere della Sera: "Prima di tutto, bisogna dire che era una persona per bene, molto semplice, gentile, nel senso dell’educato, non del remissivo. Mi dispiace, anche adesso che non c’è più, leggere che sarà ricordato soprattutto per il mancato rigore su Ronaldo nella partita con la Juve. È troppo poco. Per quanto grande possa essere stato l’errore, Simoni ha avuto una sua grande vita anche fuori da quella partita. L’Inter gli dette Ronaldo e lui le restituì una Coppa Uefa vinta a Parigi contro una grande Lazio che scomparve subito. Ero lì quella sera, andai negli spogliatoi solo per vedere gli occhi del mio vecchio amico. Erano raggianti, esausti, una persona non più solo serena, ma finalmente stravolta dall’amore. Aveva vinto qualcosa di grande. Lui sapeva che ne era capace, ma non era mai capitato. Era come avesse rovesciato il suo mondo e l’avesse costretto ad andare dalla sua parte. Simoni portava una piccola fortuna amara. Ha avuto dolori molto forti, come la morte di suo figlio giovanissimo, e grosse delusioni. Credo che nel calcio la più grande gliel’abbia data l’Inter sette mesi dopo la Coppa Uefa. Era fine novembre, il giorno prima aveva battuto la Salernitana. E quella stessa mattina a Coverciano gli avevano dato la Panchina d’oro per la stagione. Vide arrivare Sandro Mazzola con la testa bassa, capì che portava il suo esonero. Sentì l’umiliazione di non essere stato licenziato da Massimo Moratti, avrebbe capito meglio. Così la prese molto male ma si rese conto presto che se avesse continuato a voler bene all’Inter gli interisti gliel’avrebbero restituito. Quello sarebbe stato il suo vero ricordo, la sua immagine nella storia".

Altre notizie
Sabato 30 maggio 2020
13:30 Altre notizie Qs - Tutti contro Cr7, partenza boom 13:15 Altre notizie Il Mattino - Calcio ancora nel caos 13:14 In diretta dalla Continassa LIVE TJ - Allenamento terminato. Lo staff di Sarri si è concentrato sul lavoro atletico. Presenti Nedved e Paratici 13:00 Altre notizie Gazzetta - Milan, momento difficile 12:45 Altre notizie Il Secolo XIX - Si ricomincia dai recuperi
12:30 Calciomercato Corriere di Torino - Da Londra anche due possibili calciatori in scadenza 12:15 Altre notizie Malagò: "Calcio bravo a perseguire nell'obiettivo della ripartenza. Finalmente hanno capito che devono stare dentro i protocolli" 12:00 Calciomercato Inter-PSG, per Icardi si chiude a 53 milioni più bonus 11:45 Altre notizie Lega-Sky, la guerra per i diritti TV non si placa: senza soldi partite oscurate? 11:30 Altre notizie Pierpaolo Marino: "Juve ed Inter hanno espresso dubbi sul calendario, ma nessun litigio" 11:30 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Fernando Garcia (Ag. Emerson): "Juve? Nessun contatto, si trova bene al Chelsea. Ma i bianconeri..." 11:15 Juventus U23 La finale di Coppa Italia di Serie C andrà in scena il 28 giugno? 11:00 Altre notizie Corsport - Inter e Milan irritati per la Coppa Italia in 3 giorni: la Juve non si espone 10:45 Altre notizie La Stampa - Mancini: “Vi spiego la nuova serie A” 10:31 Gli eroi bianconeri Gli eroi in bianconero: Thomas HASSLER 10:30 Altre notizie Gazzetta - Chiellini, muro da ricostruire, Pjanic da gestire 10:15 Calciomercato Corriere di Torino - I bianconeri vogliono fare shopping a Londra 10:00 Altre notizie Gazzetta - Pronte le animazioni grafiche in tribuna 09:45 Altre notizie Corriere Bologna - Riecco il calcio. Il 23 (o il 24) il Bologna contro la Juve 09:30 Altre notizie Gazzetta - Inizia la corsa per Juve-Milan