SEZIONI NOTIZIE

Sassuolo, De Zerbi: "Se guardiamo a quello che abbiamo creato, il pari con la Juve ci sta stretto"

di Rosa Doro
Vedi letture
Foto

A margine della conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni per i 100 anni del Sassuolo, il tecnico neroverde Roberto De Zerbi si è soffermato su diversi temi riguardanti l'attualità: "Sono onorato di essere l'allenatore del Sassuolo nell'anno del centenario, ma allo stesso tempo questa cosa mi dà anche maggiori responsabilità. Non ci possiamo fermare a questi risultati, ci sono 20 giorni da fare alla grande partendo dalla gara di sabato".

Soddisfatto per il 3-3 contro la Juventus? "Dipende da che punto di vista lo si analizza. Se guardiamo chi avevamo davanti, dobbiamo essere felici per il punto. Se guardiamo invece l'andamento della gara e quello che abbiamo creato, allora forse il risultato ci sta anche stretto".

Il suo rinnovo è un segnale di continuità? "Non dovevo dare segnali, ma fare quello che mi fa star bene e felice. Faccio parte di una società seria e ho a disposizione una squadra forte che adesso sta maturando anche dal punto di vista caratteriale. La gara di ieri lo fa capire".

Il turnover è vincente, tutti giocano bene. "I giocatori sono forti tutti. Se mi chiedono una formazione titolare, io dico che ho al massimo 4 o 5 elementi in testa, per gli altri è questione di forma o di caratteristiche. Sono fortunato ad avere questa completezza di rosa", le sue parole riprese da TMW. 

Altre notizie
Martedì 04 agosto 2020
16:15 Altre notizie Chi il migliore in A quest'anno? 16:10 Esclusive TJ TJ - Arrigo Sacchi: "In Europa tifo Juve, perché è la squadra italiana più forte. Ronaldo deve giocare per la squadra. Persone come Conte fanno bene al calcio" 16:00 Altre notizie Juventus.com - Juventus-Lione: i precedenti 15:55 Altre notizie Massimo Pavan: "Sul futuro di Ronaldo c'è un post molto chiaro..." 15:50 Calciomercato Dall'Inghilterra - L'Arsenal ha convinto Willian: sarà Gunners
15:40 Altre notizie Biasin: "Inter, passi in avanti. Conte non sopporta idea di non vincere" 15:30 Altre notizie Turrini (QS): "L'allenatore che metterà fine all'egemonia della Juve passerà alla storia: Conte e Allegri lo sanno" 15:20 Altre notizie Di Rosa: "Conte? Fa sempre così quando è insoddisfatto. Senza Marotta la Juve ha perso tantissimo" 15:10 Calciomercato TMW - Niente Juve per Ferran Torres: l'attaccante fa le visite con il Manchester City 15:05 Altre notizie La Lega comunica gli MVP della stagione 2019/2020: Dybala il migliore in assoluto, Szczesny miglior portiere e Kulusevski miglior giovane 15:00 Altre notizie Onofri: "Campionato particolare, alla Juve un altro Scudetto ma senza convincere" 15:00 Altre notizie Casillas lascia, Real Madrid "Sei la nostra storia" 14:50 Altre notizie Ag. Immobile: "Come Messi e CR7, bisogna alzarsi in piedi per Ciro e non gioca in una corazzata" 14:48 Altre notizie Il premio Cesarini a Mertens, Caicedo e Cutrone 14:45 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Varriale: "Sarri va confermato. Milik potrebbe essere utile per affiancare Ronaldo" 14:40 Altre notizie Canovi: "Conte, uscita infelice per farsi licenziare, mai dimenticarsi di cosa è successo alla Juve. Su Allegri all'Inter..." 14:30 Calciomercato Zazzaroni: "La Juve ha mollato Zapata perché non ha soldi, per Milik prova a cercare contropartite" 14:20 Altre notizie RAMSEY: "Una grande settimana davanti a noi" 14:15 Altre notizie UFFICIALE - Iker Casillas dice addio al calcio: si ritira a 39 anni l'eterno rivale di Buffon 14:10 Altre notizie Sportmediaset - Verso Juve-Lione, i nodi di Sarri: dubbio Dybala, Higuain con CR7. Cuadrado in attacco?