RMC SPORT - Di Gennaro: "CR7 non sarà l'ultimo acquisto della Juve"

di Alessandro Vignati
articolo letto 35982 volte
Foto

Nel corso del primo tempo di Croazia-Inghilterra è intervenuto a RMC Sport Mundial Antonio Di Gennaro, ex giocatore oggi opinionista: “Manca la Croazia in campo perché per ora è una squadra timida ma l’Inghilterra gioca bene e sa ripartire. Poi va detto che il primo gol arriva ancora una volta da palla inattiva. La Croazia non è in grande spolvero, davanti Mandzukic deve ancora entrare in partita. Per ora risultato giusto”.

Modric è il giocatore che manca di più alla Croazia? E’ marcato molto bene dagli inglesi…
“Vero, ma anche con la Russia c’erano state delle difficoltà in manovra. Se Modric non sale in cattedra diventa un problema per la Croazia ma anche l’apporto di Mandzukic è determinante. Non dimentichiamoci che i croati arrivano da due partite finite ai calci di rigore e potrebbero pagare una certa stanchezza”.

Con CR7 alla Juve il campionato è già chiuso?
“Si potrebbe dire di sì visto che cosa ha fatto la Juventus in questi sette anni, ma nel calcio non c’è mai una logica. Quindi campionato chiuso no anche perché i bianconeri pensano soprattutto alla Champions League. Cristiano Ronaldo non sarà l’ultimo acquisto della Juve. Arriveranno giocatori importanti. La mia sensazione è che Pjanic possa partire e la Juventus potrebbe puntare davvero su MIlinkovic-Savic. Con Cristiano Ronaldo non vedo bene né Higuain né Dybala”.

E il Napoli come risponderà?
"Ancelotti dovrà subito gestire il brutto infortunio di Meret ma il Napoli deve migliorare molto la rosa perché non solo la Juventus ma anche Roma e Inter hanno fatto ottimi acquisti sino ad ora. Il Napoli deve migliorare perché con questo organico la vedo dura".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy