Presidente PSG indagato dalla FIFA

di Giovanni Spinazzola
articolo letto 7172 volte
Foto

Nasser Al Khelaifi, Presidente del PSG, nonché CO di BeIN Media Group, è finito sotto inchiesta della giustizia svizzera assieme all'ex segretario generale del massimo organismo del football mondiale Jérôme Valcke per l’assegnazione dei diritti tv per i mondiali di calcio. Ecco quanto si legge nella nota della giustizia svizzera. "La procura ha avviato un procedimento nei confronti di Jérôme Valcke e di Nasser Al-Khelaifi per corruzione di privati (articolo 4a), per truffa (art. 146 CP), amministrazione infedele (art. 158) e falso documentale (art. 251 CP). A Jérôme Valcke è contestato di avere accettato vantaggi indebiti da un uomo d'affari nel settore dei diritti sportivi in relazione all'assegnazione dei diritti tv per alcuni paesi delle edizioni della Coppa del Mondo FIFA 2018, 2022, 2026 e 2030 e da Nasser Al-Khelaifi in relazione all'assegnazione dei diritti tv per alcuni paesi delle edizioni della Coppa del Mondo FIFA 2026 e 2030".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI