SEZIONI NOTIZIE

PIRLO A JTV: "Ci siamo complicati la vita da soli. I giovani dell'U23 sono pronti, ora testa all'Inter"

di Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo commenta ai microfoni di Juventus TV il match vinto contro il Genoa in Coppa Italia: “Ci siamo complicati la partita da soli, sarebbe stato importante risparmiare le energie in vista della sfida di domenica. Potevamo sicuramente gestirla meglio visto che l’avevamo messa in discesa. Sono molto soddisfatto di tutti i giovani. Rafia ha fatto il gol decisivo, ma tutti hanno fatto molto bene alla loro prima partita dall’inizio. Siamo soddisfatti dei nostri ragazzi che hanno dimostrato di essere all’altezza”.

Kulusveski come lo ha visto?
“Ha fatto una buona partita, soprattutto nel primo tempo mentre magari nella ripresa è stato un po’ confusionario, poteva gestire meglio certe occasioni. Ma alla fine ha dimostrato di essere un grande giocatore, ha grandi giocate nella testa, ma deve migliorare nella gestione dei 90’”.

Il progetto seconda squadra?
“Si trovano bene perché stanno giocando in un campionato importante e con gare difficili come quello di Lega Pro. Questo ci porta un vantaggio, è un grande progetto perché portare in prima squadra un giocatore dell’U23 è diverso dal portare uno che gioca in Primavera”.

Nella seconda parte di gara siamo stati poco veloci.
“Ci accontentiamo di quello che abbiamo fatto. Spesso vogliamo essere più belli che incisivi, invece dobbiamo essere più cattivi perché è troppo importante vincere le partite”.

Domenica l’Inter.
“È importantissima ma non decisiva, siamo ancora nella prima parte del campionato. Inter-Juventus è sempre una gara di cartello, tutti vorrebbero giocarla e gli allenatori allenare in queste partite. Ora ci riposiamo e domenica arriveremo pronti”.

Altre notizie
Venerdì 22 gennaio 2021
00:30 Altre notizie Per il Bologna Pirlo potrebbe far riposare qualcuno 00:15 Calciomercato Zidane, polveriera a Madrid? 00:10 Il punto L'IMBOSCATA - La Juve ribalta il pronostico. La conferma: è rivoluzione rispetto al passato. Pirlo ha ottenuto quanto aveva chiesto. Un grande uomo, un gentleman e l'Insigne che manca ai bianconeri. Sul mercato una pista da seguire... 00:05 Primo piano IL PRIMO TROFEO DELL'ERA PIRLO SERVE A DARE CONVINZIONE, MA SERVONO CERTEZZE ... 00:00 Calciomercato Douglas Costa, offerta dalla Premier?
Giovedì 21 gennaio 2021
23:45 Altre notizie Federsupporter: "La competenza del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI e la sentenza Juventus-Napoli..." 23:30 Calciomercato Ufficiale: Milik al Marsiglia 23:15 Altre notizie Pistocchi: "Mi aspettavo una Juventus così, il Napoli non mi ha convinto" 23:00 Settore giovanile Primavera, tutta la programmazione di Sportitalia per la 7^ Giornata 22:45 Calciomercato Monza, obiettivo l'ex Juve e Verona Romulo 22:30 Juventus femminile Serie A femminile, ecco la top 11: scelte tre bianconere 22:15 Altre notizie UFFICIALE - L'ex Juve Estigarribia firma con l'Olimpia Asuncion 22:00 Altre notizie Cesarano sulla Supercoppa: "É normale che con Cuadrado in campo cambi atteggiamento. Mi ha fatto pena vedere Insigne rincorrere Cuadrado" 21:50 Calciomercato Juve, Aouar ha già due preferenze sul mercato 21:40 Altre notizie Galli: "Juve squadra sempre forte, ma quest'anno manca la continuità. Il Napoli con più coraggio poteva vincerla" 21:30 Altre notizie Cagliari, vicino l'acquisto dell'ex difensore della Juventus 21:20 Altre notizie Di Gennaro a TMW Radio: "In questa Juventus oggi Cuadrado è insostituibile: bravo in difesa, resistenza incredibile e qualità nel dribbling" 21:10 Altre notizie Rastelli a TMW Radio: "Supercoppa decisa dagli episodi" 21:00 Altre notizie La Juventus manda un messaggio ai suoi tifosi: "Non possiamo festeggiare insieme a voi di persona, ma possiamo mandarvi un super abbraccio" 20:50 Altre notizie Cucchi: "Cuadrado fondamentale"