SEZIONI NOTIZIE

Pasqualin a TMW Radio: "Svalutazione dei giocatori sicura così come stipendi al ribasso"

di Simone Dinoi
Vedi letture
Foto

Il procuratore Claudio Pasqualin è intervenuto nel pomeriggio di TMW Radio, durante Maracanà, per commentare le notizie di giornata sul mondo del calcio.

C'è la voglia di chiudere il campionato: ma in che modo?
"Se si può concludere sul campo, spero si faccia così. E' giusto fare di tutto per portarlo al termine, per decretare il vincitore, chi andrà a fare le coppe e le retrocessioni. Ma solo seguendo l'andamento del virus si potrà decidere. Anche a costo di giocare in estate". 

E come si fa con i contratti in scadenza?
"Si risolve con un accordo collettivo. Serve una buona disponibilità dell'Aic nel prolungare fino ad un certo punto i contratti che scadono il 30 giugno. Occorre una legislazione straordinaria della Federazione che prolunga la validità dei contratti, con l'assenso dell'Associazione calciatori".

Questa situazione può portare ad una svalutazione dei giocatori?
"Certamente la porterà. Anche le valutazioni dei calciatori saranno depresse dalla situazione economica mondiale. Bisognerà lavorare tutti duro, gli stipendi saranno tutti al ribasso, inevitabilmente".

Lautaro dove andrà il prossimo anno? Se arrivasse un'offerta importante, lo lasceresti andare via?
"Sarà decisiva la volontà del giocatore. A certi livelli è così. Non so come andrà a finire, ma la lusinga del Barcellona è difficilmente declinabile. L'offerta c'è ed è importante, sarà difficile per l'Inter trattenerlo. In questo momento sarà difficile ottenere il costo di clausola, ma comunque una cifra importante".

E Donnarumma?
"Si parla sempre di lui perché è l'unico che po' rimpinguare le casse del Milan in questo momento. Io non lo metterei mai sul mercato, è il più forte portiere italiano al momento. Bisogna però vedere chi arriva sulla panchina dei rossoneri e capire come la pensa sul giocatore".

Altre notizie
Mercoledì 23 settembre 2020
11:40 Calciomercato Juve, il colpo degli ultimi giorni di mercato può essere Chiesa 11:30 Calciomercato Khedira, PSG e Manchester United sul tedesco, ma solo a costo zero 11:30 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Juanfran su Morata: "Juve casa sua, Torino la città in cui più si è sentito felice. Può essere come Benzema per CR7. E sul ricordo successo al Castiglia..." 11:20 Altre notizie Avvocato Contucci: "Caso Diawara? La Roma ha qualche speranza. Suarez? Se la Juve non è indagata i colpevoli saranno altri" 11:10 Altre notizie Caso Suarez, la Procura Federale apre un'inchiesta
11:00 Altre notizie Alberto Cirio: "Juve-Napoli? Se ci saranno le condizioni, chiederemo di aumentare il numero di tifosi allo Stadium" 10:59 Altre notizie Chi sarà il prossimo? 10:50 L'Avversario QUI ROMA - Sconfitta a tavolino contro il Verona, i giallorossi presenteranno ricorso 10:40 Altre notizie Maria Grego Bolli (Rettrice Università per stranieri di Perugia): "Suarez? Abbiamo fatto tutto nel modo giusto" 10:30 L'Avversario QUI ROMA - Il Tempo - Dzeko in campo contro la Juve con la fascia da capitano 10:25 Gli eroi bianconeri Gli eroi in bianconero: Paolo ROSSI 10:20 Altre notizie Corsport - Caso Suarez, cinque avvisi di garanzia. Al momento nessuno della Juve è indagato 10:10 Altre notizie Gravina sul caso Suarez: "Si sta esagerando, lasciamo lavorare la procura federale" 10:00 Altre notizie Balzarini a RBN: "Morata? Me lo sentivo che prima o poi tornava, è juventino dentro" 09:59 Altre notizie Premier League, positivi il tecnico e due giocatori del West Ham 09:50 Altre notizie Zaccheroni: "Morata ha meno problemi di Dzeko ad accettare di andare ogni tanto in panchina. Sullo Scudetto e Vidal-Inter..." 09:40 Altre notizie Corsera - Caso Suarez, l'accordo con la legale della Juve: "Vi porteremo altri stranieri". Club bianconero tranquillo: nessuna responsabilità 09:30 Altre notizie Lippi a RBN: "Morata? C'è da avere fiducia. Da Pirlo mi aspetto una Juve dominante" 09:25 Altre notizie Repubblica RM - Dzeko capitano contro la Juventus. Kumbulla in campo 09:20 Calciomercato Corriere di Torino - Chiesa ed Emerson Palmieri nel mirino