Pardo: "Il Napoli arriva male allo scontro diretto, servirà l'impresa a Torino"

di Rosa Doro
articolo letto 7255 volte
Foto

Ai microfoni di Radio Crc, Pierluigi Pardo ha parlato dello scontro Scudetto: "Tutto è ancora possibile mancano ancora 6 giornate. Per la Juventus ci saranno 3 gare durissime, ma inutile girarci attorno, però: il Napoli arriva a questa settimana chiave nel peggior modo possibile. La distanza è tanta e la situazione è psicologicamente negativa. La partita col Milan era un rischio e lo sapevamo, e infatti il Napoli ha perso due punti. Bisogna concentrarsi su se stessi e non pensare che il Crotone possa togliere punti alla Juve, perché tanto non accadrà. Molta dell'energia che c'era prima è stata persa. La parata di Gianluigi Donnarumma è stata qualcosa di clamoroso ed ha cambiato la partita, ma eravamo a fine secondo tempo e dal Napoli mi aspetto di più. Specie contro un Milan senza tanti titolari. I conti bisognerà farli domenica sera sul tardi. Il Napoli dovrebbe vincere lo scontro a Torino e servirà l'impresa". 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy