Paolillo: "Impensabile che l'Inter potesse essere al livello di Juventus o Napoli già quest'anno. Marotta serve per mettere ordine"

di Redazione TuttoJuve
articolo letto 8763 volte
Foto

Ernesto Paolillo, ex amministratore delegato Inter, è intervenuto Radio Sportiva: "Evidente che ci siano tensioni interne, ma confido che Marotta, dirigente abilissimo e esperto, troverà il bandolo della matassa. In questo momento sembra che ognuno voglia dire la sua, queste situazioni vanno risolte. Chi sta in società saprà decidere se è meglio continuare con Spalletti oppure no. Era impensabile che l'Inter potesse essere al livello di Juventus o Napoli già quest'anno, l'obiettivo era raggiungere ancora la zona Champions, magari con maggiore tranquillità. Marotta e Ausilio possono benissimo cooperare, sono figure diverse e non ci saranno problemi. Beppe è il dirigente che ci vuole per mettere ordine e sicuramente lo farà. Rinnovo Icardi? Serve definire il punto limite, se si supera si rompono tutti gli equilibri interni".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy