SEZIONI NOTIZIE

Palanca: "Mi auguro che l'Inter possa fermare la Juve, ma i bianconeri sono davvero troppo forti"

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

In diretta a “ Un Calcio Alla Radio”, trasmissione condotta sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia da Umberto Chiariello,  è intervenuto Massimo Palanca, ex giocatore di Frosinone e  Napoli: “ Sarò sempre grato a Frosinone e Napoli. Frosinone mi ha dato la possibilità di iniziare la carriera nel migliore dei modi. Io vinsi la classifica cannonieri in serie C e fu una grande soddisfazione. Mi feci conoscere a livello nazionale. A Napoli sarò sempre grato perché ci ho passato due anni e mi hanno accolto benissimo, però ho il rammarico di non aver dato quello che avrei voluto. Ci sono stati dei problemi. Cosa non funzionò? Ho avuto la sfortuna e l’incapacità di realizzare due calci di rigore, che mi hanno un po’ condizionato. Poi ho avuto qualche infortunio e qualche incomprensione con l’allenatore Marchesi. Napoli il più grosso rimpianto della mia carriera? Sì. Perché sono andato con grande entusiasmo e non sono riuscito a dare quello che avrei voluto dare. Mi hanno accettato e capito anche nei momenti difficili. Napoli- Frosinone? Il Napoli sono diversi anni che ha difficoltà con le cosiddette piccole. Non so se sia una questione di mentalità o concentrazione, però se si vuole restare a grossi livelli bisogna anche conquistare punti con le piccole. Scudetto già assegnato? Insomma (ride ndr). Spero di no, però ogni domenica si dice  “speriamo, speriamo”. Juventus-Inter? Inter è una squadra strana. Può fermare la Juve, ma può prendere anche tre gol. Per il campionato mi auguro che possa fermarla, ma la Juve è davvero troppo forte”.


Altre notizie
Martedì 20 Agosto 2019
10:00 Altre notizie Corsport - CR7 torna a giocare in Italia 96 giorni dopo l'ultima volta. Obiettivo: segnare come al Real. Chi assieme a lui? 09:50 Altre notizie Gazzetta di Modena - Sassuolo, Traorè la nota lieta 09:40 Calciomercato Corsport - Paratici, missione in Spagna per il baby Miranda 09:30 Altre notizie Il Mattino - Polmonite, Sarri deve fermarsi 09:20 Altre notizie Repubblica - Sarri, a rischio anche la sua partita col Napoli. Polmonite non contagiosa, ma alla Juve c'è un altro caso: membro ufficio stampa in malattia 09:10 Altre notizie Dottor Marrucchella a Gazzetta: “Se si tratta di forma lieve la polmonite si cura in dieci giorni” 09:00 Altre notizie Corriere Torino - Valzer tedesco a centrocampo 09:00 Primo piano SARRI KO MA LA JUVE A PARMA DEVE ESSERE OK 08:50 Calciomercato Il Mattino - Il napoli rilancia per Icardi 08:40 Calciomercato Gazzetta - La Juve deve cedere, patto Icardi a rischio
08:30 Altre notizie Tuttosport - Che intrigo! 08:20 Altre notizie Gazzetta - Sarri, cauto ottimismo 08:10 Altre notizie Corsport - Sarri coordinerà il lavoro a distanza 08:00 Altre notizie Gazzetta - Icardi nuovo no, ha una sola cosa in testa 07:45 Altre notizie Rolando Bianchi: "Icardi al Napoli troverebbe ambiente importante, alla Juve sarebbe uno dei tanti" 07:45 Primo piano VETO CINESE PER ICARDI, LA JUVE DEVE SEMPRE CEDERE POI AVREBBE PRONTA LA PROPOSTA 07:40 Primo piano SARRI HA GIA' IL SUO PROF IN CAMPO 07:30 Altre notizie Gazzetta - Allarme Sarri, Icardi rifiuta tutto 07:15 Calciomercato Dybala avrebbe un prezzo 07:00 Altre notizie Corsport - Riunited. Sanchez ritrova Lukaku all'Inter e chiude i discorsi Dybala e Icardi. La Juve trattagli esuberi