SEZIONI NOTIZIE

Nesti: "Ora nel ruolo di playmaker il titolo è Bentancur"

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Il giornalista torinese Carlo Nesti ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva. Le sue parole:

SU CALHANOGLU: "Sicuramente la sua non è stata una serata indimenticabile, è stato poco coinvolto nel gioco del Milan. E' stato un illustro assente".

SU PIOLI: "E' il Milan che deve rammaricarsi di più per il risultato di stare visto che si era trovato in vantaggio nel punteggio e nel numero di uomini in campo. Rebic si conferma cannoniere. Il calo però è stato della squadra, non di Pioli. I giocatori del Milan hanno accusato un crollo psicologico vistosissimo, lo spirito è venuto meno. Dall'altra parte è emerso quello della Fiorentina, tipico da quando c'è Iachini in panchina".

SUL TORINO: "Ci deve essere una ragionevole preoccupazione da parte dell'ambiente, ci sono appena cinque punti tra la terzultima ed i granata. A me sembra incredibile quello che è successo a gennaio, il Torino si è comportato come se avesse una squadra non bisognosa di rinforzi. Non viene prodotto gioco e la difesa è in difficoltà".

SUGLI EPISODI IN FIORENTINA-MILAN: "Il gol di Ibrahimovic era da annullare perché il tocco con la mano faceva parte della stessa giocata del calciatore, il pallone ce l'ha sempre lui. Il regolamento, però, lascia perplessi. Nel caso del rigore, Romagnoli spinge Cutrone ma interviene sulla palla in anticipo, resta un episodio molto dubbio".

SU BENTANCUR: "Il titolare in questo momento è lui nel ruolo di playmaker. Mi piace per le idee che ha in profondità, Pjanic non le ha. Secondo me vale la pena dargli fiducia".

SUL CENTROCAMPO DELLA JUVENTUS: "Sicuramente tra i vari reparti, quello su cui stanno lavorando e lavoreranno di più i dirigenti della Juventus è sicuramente il centrocampo".

Altre notizie
Sabato 4 Aprile 2020
23:30 Altre notizie Siparietto Instagram Bonucci-Martina Maccari: "Tra noi alti e bassi, ma..." 23:15 Altre notizie Capuano: "Linea Agnelli-Ceferin chiarisce anche quella della Juventus" 23:00 Altre notizie Comitato Scudetto alla Dea: "Pronta petizione per chiedere assegnazione tricolore all'Atalanta" 22:45 Altre notizie Coronavirus, l'ex Juventus Nocerino: "Ecco cosa penso di taglio degli stipendi" 22:30 Altre notizie Amauri: "Scudetto della Juventus del 2012? Un po' merito mio"
22:15 Altre notizie Taglio stipendi Juventus, Tommasi: "Ne eravamo a conoscenza" 22:00 Altre notizie Il piano Figc per ripresa del campionato: più tamponi e allenamenti ristretti 21:45 Altre notizie Coronavirus, Palmeri: "Giocatori come Higuain che sono andati all'estero..." 21:40 Altre notizie L'ex Juventus Marchisio in diretta Instagram con l'L84 21:30 Altre notizie Pellegatti: "De Santis a libro paga della Juventus, al Milan mancano quattro scudetti (1973-2005-2006-2012) tutti rubati dai bianconeri" 21:20 Calciomercato Allan potrebbe lasciare il Napoli, ma non per la Juventus 21:15 Altre notizie Georgina Rodriguez ricorda rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus: "Due anni fa..." 21:00 Altre notizie Bargiggia contro Ilaria D'Amico (compagna Buffon): "Cosa mi rappresenta?" 20:45 Altre notizie Coronavirus, Georgina in palestra con Cristiano Ronaldo: "Stiamo a casa" 20:30 Altre notizie Taglio stipendi Juventus, Ravezzani: "Più che tagliati saranno..." 20:15 Altre notizie Quanto affetto su Instagram tra Dybala e Douglas Costa 20:00 Altre notizie L'affondo di Materazzi: "Odio tantissimo la Juventus, vorrei rigiocare il 5 maggio" 19:45 Altre notizie RABIOT: "Grazie a tutti per i messaggi di auguri" 19:30 Altre notizie Teotino: "Non credo possibile lo scambio tra Pogba e De Ligt o Ronaldo, ma non escludo ritorno del francese. Su Pjanic..." 19:15 Primo piano Dybala ha voglia di tornare in campo. In attesa di riprendere la preparazione la Joya si diletta suonando il piano