Napoli, Ancelotti: "Si può competere con la Juventus, dobbiamo restare attaccati e sperare nei cali bianconeri"

di Rosa Doro
articolo letto 6722 volte
Foto

Ai microfoni di TGR Campania, il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato anche della sfida Scudetto contro la Juventus: "Napoli è una bellissima città - ha detto - e il fatto di non prendersi troppo sul serio dei napoletani è simile al mio atteggiamento. Sono in una bella società e ho una squadra giovane, con qualità e competitiva. Mi piace dare responsabilità, non solo ai giocatori, ma anche delegare allo staff. La Juventus ha una solidità societaria molto forte, un fatturato molto alto e giocatori top, ma sono convinto che si possa competere. In questo momento dobbiamo restare attaccati il più possibile e sperare in eventuali e non scontati cali della Juventus".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy