Mutti: "I numeri della Juve mortificanti per gli altri. Ronaldo vero leader, Icardi no..."

di Redazione TuttoJuve
articolo letto 6963 volte
Foto

L'ex allenatore di Genoa, Palermo e Atalanta, Bortolo Mutti, si è pronunciato sul derby d'Italia. Ecco le sue considerazioni: "E' una partita che ha il suo fascino e verrà giocato con lo spirito  che l'ha sempre contraddistinta, perchè anche a livello sportivo, per i tifosi, è una partita sentita. I numeri della Juve sono mortificanti per gli altri, ha aperto una forbice sia tecnica che psicologica che penso sarà incolmabile in questo campionato. Anche il discorso di Ronaldo e Icardi: il portoghese è davvero un grande campione, un leader. Icardi è un grande bomber, ma non è un vero leader, è questo che fa la differenza in queste squadre. L'Inter in questo momento è una grande squadra, una buona squadra, ma non ha ancora quel leader capace di creare questo blasone, questa forza per avvicinarsi alla Juve. Ci vuole un'altra Calcipoli".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy