Mughini: "Perdere in casa contro l'Inter, con la vittoria del Napoli sarebbe una catastrofe per la Juve"

di Rosa Doro
articolo letto 17680 volte
Foto

Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Giampiero Mughini ha commentato il prossimo turno di Serie A: "Juve-Inter è solo una partita, ma è una partita molto importante. Inizia un segmento di campionato in cui i bianconeri devono dimostrare tanto: non saranno delle passeggiate! Le parole di Allegri? Vuole sdrammatizzare. Perdere in casa, con la contemporanea vittoria del Napoli, sarebbe una catastrofe psicologica per noi. Il campionato non è apertissimo, ma è aperto: bastano due risultati e i punti di svantaggio dalla Juve scendono. In questo sport, un singolo episodio può decidere una partita. Se prendiamo la gara contro il Manchester United come esempio, in nessun altro sport sarebbero stati loro a spuntarla: bastano un tiro o un rimpallo..."


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy