Monti (Gazzetta): "Il caso Donnarumma indebolisce il movimento"

di Redazione TuttoJuve
articolo letto 8496 volte
Foto

Il collega Monti parla del caso Donnarumma su Gazzetta: "Il caso di Donnarumma indebolisce il movimento, impoverisce lo spettacolo e crea disaffezione tra la gente. Attenzione, non stiamo ipotizzando un sistema senza intermediari. La professionalità degli agenti, e ce ne sono di bravissimi, è parte essenziale dell’ingranaggio. Ma è chiaro che le regole esistenti non tutelano a sufficienza le società e i tifosi nei confronti delle forzature. Per questo serve che la Lega di A smetta di essere un condominio litigioso e trovi l’unità e la managerialità necessarie per tutelare un bene comune come il calcio​".


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI