SEZIONI NOTIZIE

Massimo Mauro: "Juve e Allegri, servono nuovi stimoli"

di Alessandro Vignati
Vedi letture
Foto

Nella sua rubrica su Repubblica.it "Visti dall'ala", l'ex esterno della Juventus Massimo Mauro ha parlato dei bianconeri. Il punto sul campionato. Analisi: "La sconfitta della Juventus contro la Roma non toglie nè aggiunge nulla al momento che vivono Allegri e la società. Diciamo che po' di stimoli e di idee nuove ci vogliono, e se devono passare attraverso la pantomina mediatica per la conferma del tecnico, ben venga il tutto per la Juve. Certamente le parti devono trovare il modo di stimolarsi a vicenda, perché non è facile proseguire dopo 5 anni di trionfi in Italia e, sia pure senza vittorie, di grandi stagioni europee. I nuovi stimoli potrebbero arrivare cambiando molto e ringiovanendo la rosa, anche perché la Juve nei suoi pilastri è una squadra anziana. Basta vedere la partita con l'Ajax, in cui la squadra nel momento decisivo ha accusato un evidente calo atletico. Allegri resta, va via? Sono buone tutte le due ipotesi. Lui è pronto per una nuova esperienza di alto livello. In tal senso il Psg sarebbe un profilo perfetto, anche perché tra i parigini i campioni abbondano e la gestione a conti fatti è quasi più importante della tattica. Ormai il livello di Allegri del resto è questo. Penso che se lui, come successe a Trapattoni, dovesse andare in una squadra media, non farebbe bene. Il sostituto nel caso dovesse partire. L'eventuale arrivo di Conte mi meraviglierebbe, se non altro per il modo poco sereno con il quale andò via. Va però detto che alla Juve sono abituati a fare le valutazioni sull'interesse generale, e questo a volte va oltre le persone".


Altre notizie
Sabato 17 Agosto 2019
22:45 Altre notizie Triestina-Juventus, il tabellino del match 22:30 Il pagellone dei campioni Triestina-Juventus 0-1, le pagelle. Dybala splendente, conferme Douglas Costa e Rabiot 22:20 Primo piano DYBALA REGALA LA VITTORIA MA PER PARMA SERVE ALTRO 22:15 Altre notizie Il Giornale - Classifica stupendi: primo Ronaldo poi Lukaku 22:00 Altre notizie Wanda Nara smorza i napoletani: “Amo vivere sul lago di Como” 21:45 Calciomercato Sky - Per Higuain non ci sono trattative calde 21:45 Primo piano LIVE TJ - TRIESTINA-JUVENTUS 0-1. Bianconeri vittoriosi con la magia di Dybala 21:30 Altre notizie Stendardo: "Juve squadra da battere, con Sarri migliora assetto tattico. De Ligt formidabile" 21:15 Calciomercato Sorensen verso la Svizzera 21:00 Calciomercato Sky - Mandzukic resta in uscita
20:45 L'Avversario Il Parma batte il Venezia con due gol di Gervinho 20:30 Calciomercato Dalla Germania - Salihamidzic apre a Mandzukic 20:25 Live TJ LIVE TJ - Triestina-Juve, le immagini del riscaldamento dei bianconeri 20:15 Altre notizie Tuchel: "Neymar è un mio calciatore. Senza soluzioni, resta con noi" 20:15 Altre notizie Real non sbaglia l'esordio, 3-1 al Celta 20:10 Altre notizie Giusto rinunciare a Icardi e tenere Dybala ed Higuain? Tifosi divisi 20:00 Altre notizie Kean venti minuti nella vittoria con il Watford 19:45 Altre notizie Condò a RBN: "De Ligt acquisto storico per la Juventus, più di CR7" 19:34 Calciomercato LIVE TJ - La Roma valuta Rugani. Ultime su Icardi 19:30 Calciomercato Marsiglia, passo avanti per Miranda