Lazio, Inzaghi: "Milinkovic-Savic ci aveva abituato bene, dovrà fare di più"

di Alessandra Stefanelli
articolo letto 3459 volte
Foto

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa anche di Sergej Milinkovic-Savic: “Sono orgoglioso di averlo e di allenarlo, sta crescendo e di pari passo la Lazio. Ci sono sei squadre in Europa, nessuna ha passato il turno con due turni d'anticipo. A parte la Juve tutte si giocheranno tutte la qualificazione all'ultimo. Aveva abituato a 13 gol e assist, è intelligente, sa che deve fare di più come tutti i compagni".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy