La Stampa - Presidente ed allenatore si sono incontrati a tarda serata

di Redazione TuttoJuve
Vedi letture
Foto

Su La Stampa si parla dell’incontro. A tu per tu, lontano da occhi indiscreti e con la fondamentale necessità di parlarsi, chiarirsi e capirsi. Come una coppia che entra in crisi, ma non vuole vedere naufragare malamente una storia bellissima, così Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri ieri sera si sono ritrovati per capire se c’è ancora un futuro in comune nella Juventus oppure se il divorzio incombe. L’appuntamento decisivo per il futuro della Juve ballava da giorni, dopo qualche voce e incomprensione di troppo, e si è svolto in gran segreto dopo depistaggi degni di James Bond. Il presidente e l’allenatore si sono incontrati fuori dalla Continassa, visto che Andrea Agnelli è arrivato al mattino presto nella sede del club ed è ripartito poco dopo le 18 senza mai lasciare il suo ufficio. Massimiliano Allegri, invece, si è presentato al centro sportivo poco prima delle 13 (arrivando direttamente da Livorno) ed è uscito a gran velocità dopo le 19.30. Nel mezzo c’è stata la ripresa degli allenamenti, con Rugani e Mandzukic di nuovo in gruppo, e anche una partita a calcio-tennis in famiglia che ha visto protagonista Allegri. Domenica festa allo Stadium Il tecnico bianconero è apparso tranquillo e sereno alla Continassa, ma non si è fermato con i tifosi all’uscita e poi ha fatto perdere in fretta le sue tracce per incontrarsi con Agnelli.