SEZIONI NOTIZIE

L’ultimo rigore calciato al Meazza? Con l’arbitro del prossimo derby d’Italia

di Redazione Footstats
Vedi letture
Foto

E’ stato il direttore di gara di Juventus-Atalanta finita 1-1. Ma anche quello di Atalanta-Inter terminata 1-1.

A dirigere il derby d’Italia del Meazza è stato designato Daniele Doveri, fischietto della Sezione AIA di Roma 1, che con i campioni d’Italia in carica e anche i meneghini quest’anno vanta già un precedente in Serie A.

Ma nel suo curriculum sportivo troviamo anche un match fra nerazzurri e bianconeri proprio alla Scala del calcio. Una gara che è d’obbligo ricordare: 2014-2015, 1-2 per i piemontesi. Soprattutto, ultima sfida in ordine di tempo che ha visto la Juventus calciare un rigore in casa della Beneamata. Poi, da allora, zero penalty a favore.

Il bilancio dei precedenti per i piemontesi è favorevole, con un unico KO: nel 2018-2019, successo della Spal al Mazza per 2-1.

L’Inter con il fischietto della Sezione AIA di Roma 1 è in equilibrio. Anzi, se prendiamo in considerazione soltanto i match interni l’equilibrio è assoluto, sia sul fronte dei risultati che dei gol marcati e subiti.

Doveri vanta già 170 caps in Serie A. Ha alle spalle 12 stagioni con 73 successi per le squadre di casa, 49 segni X, 48 vittorie per chi giocava in trasferta.

TUTTI I PRECEDENTI FRA LA JUVENTUS E DOVERI IN CAMPIONATO*

9 (6) vittorie Juventus

3 (1) pareggi

1 (1) sconfitta

27 (20) gol fatti dalla Juventus

10 (8) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in trasferta.

TUTTI I PRECEDENTI FRA L’INTER E DOVERI IN CAMPIONATO*

6 (2) vittorie Inter

6 (0) pareggi

6 (2) sconfitte

23 (6) gol fatti dall’Inter

24 (6) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in casa.

LE STATISTICHE DI DOVERI IN SERIE A

170 presenze

73 vittorie per le squadre di casa

49 pareggi

48 vittorie per le squadre in trasferta

Altre notizie
Venerdì 22 gennaio 2021
00:30 Altre notizie Per il Bologna Pirlo potrebbe far riposare qualcuno 00:15 Calciomercato Zidane, polveriera a Madrid? 00:10 Il punto L'IMBOSCATA - La Juve ribalta il pronostico. La conferma: è rivoluzione rispetto al passato. Pirlo ha ottenuto quanto aveva chiesto. Un grande uomo, un gentleman e l'Insigne che manca ai bianconeri. Sul mercato una pista da seguire... 00:05 Primo piano IL PRIMO TROFEO DELL'ERA PIRLO SERVE A DARE CONVINZIONE, MA SERVONO CERTEZZE ... 00:00 Calciomercato Douglas Costa, offerta dalla Premier?
Giovedì 21 gennaio 2021
23:45 Altre notizie Federsupporter: "La competenza del Collegio di Garanzia dello Sport del CONI e la sentenza Juventus-Napoli..." 23:30 Calciomercato Ufficiale: Milik al Marsiglia 23:15 Altre notizie Pistocchi: "Mi aspettavo una Juventus così, il Napoli non mi ha convinto" 23:00 Settore giovanile Primavera, tutta la programmazione di Sportitalia per la 7^ Giornata 22:45 Calciomercato Monza, obiettivo l'ex Juve e Verona Romulo 22:30 Juventus femminile Serie A femminile, ecco la top 11: scelte tre bianconere 22:15 Altre notizie UFFICIALE - L'ex Juve Estigarribia firma con l'Olimpia Asuncion 22:00 Altre notizie Cesarano sulla Supercoppa: "É normale che con Cuadrado in campo cambi atteggiamento. Mi ha fatto pena vedere Insigne rincorrere Cuadrado" 21:50 Calciomercato Juve, Aouar ha già due preferenze sul mercato 21:40 Altre notizie Galli: "Juve squadra sempre forte, ma quest'anno manca la continuità. Il Napoli con più coraggio poteva vincerla" 21:30 Altre notizie Cagliari, vicino l'acquisto dell'ex difensore della Juventus 21:20 Altre notizie Di Gennaro a TMW Radio: "In questa Juventus oggi Cuadrado è insostituibile: bravo in difesa, resistenza incredibile e qualità nel dribbling" 21:10 Altre notizie Rastelli a TMW Radio: "Supercoppa decisa dagli episodi" 21:00 Altre notizie La Juventus manda un messaggio ai suoi tifosi: "Non possiamo festeggiare insieme a voi di persona, ma possiamo mandarvi un super abbraccio" 20:50 Altre notizie Cucchi: "Cuadrado fondamentale"