L'ex Tottenham Waddle: "Grande appuntamento per gli Spurs, potrebbe mettersi a cinque in difesa"

di Rosa Doro
articolo letto 3376 volte
Foto

Chris Waddle, grande campione inglese, bandiera di Tottenham, Newcastle, Marsiglia, oltre 60 presenze con la Nazionale inglese, è intervenuto in esclusiva a Tele Radio Stereo 92.7: “Per il Tottenham è un grande appuntamento, si misura con una grande squadra come la Juventus, saprà giocarsi le sue carte per provare a far strada in una competizione ricca di club che possono arrivare in fondo. Quale può essere il limite del Tottenham? Essendo votata al gioco, allo spettacolo, sempre cortissima, può correre il rischio di farsi prendere di infilata dalla Juventus. Ma per non compromettere la qualificazione, visto che ci sarà la sfida di ritorno a Wembley, stasera potrebbe giocare a cinque in difesa, perché spesso la terza linea è molto alta. Il Manchester City fra le inglesi è la squadra attualmente migliore, con una rosa completa. Il Liverpool per gioco offensivo può paragonarsi al City ma ha più problemi difensivi. Il Manchester United è una squadra molto diversa da queste due, più pratica, meno spettacolare, più simile al suo allenatore. Ma fra tutte le inglesi, il City di Guardiola ha più possibilità di vincere la Champions League”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy