SEZIONI NOTIZIE

Juventus-Milan, gol speciali nelle vittorie contro i rossoneri

di Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Foto

Da sempre Juventus-Milan è una sfida non solo affascinante e ricca di storia, ma anche di momenti unici. Per vincerla ci vogliono giocate speciali. Ci sono tre gol di testa che hanno indirizzato la sfida a favore dei bianconeri che si pongono al vertice della bellezza, oltre che dell'importanza ai fini del risultato. Tre capolavori, uno per decennio a partire dagli anni '90.

1994-95 ROBERTO BAGGIO

Non è una partita dagli alti contenuti spettacolari quella che si gioca al Delle Alpi il 30 ottobre del 1994. Ma il significato della vittoria della Juve di misura è decisamente superiore dei 3 punti guadagnati. Battere il Milan in casa, dopo un triennio di dominio in campionato, significa che i bianconeri sotto la nuova direzione di Marcello Lippi sanno andare oltre. E la rete di Roberto Baggio che decide l'incontro ne è una plastica rappresentazione perché non è certo il gioco aereo la specialità del numero 10. E riuscire a colpire in area piccola, nel ristretto spazio tra Billy Costacurta e Sebastiano Rossi, vale come una firma sullo scudetto che verrà.

2008-09 AMAURI

Non ha lasciato il segno che avrebbe voluto il brasiliano Amauri nella sua esperienza in bianconero. Non quello che lasciava intravedere il girone d'andata del 2008-09, quando il neo-acquisto dal Palermo segna gol con grande continuità. Proprio Juventus-Milan del 14 dicembre 2008 rappresenta il momento perfetto di quel periodo. Nel 4-2 sui rossoneri lui ha gran parte, segnando le ultime due reti bianconere dopo quelle di Alessandro Del Piero e Giorgio Chiellini. In particolare, è il gol del momentaneo 3-1 a imporsi: cross di Paolo De Ceglie dalla sinistra e stacco imperioso con pallone schiacciato laddove Christian Abbiati non può arrivare.

2017-18 JUAN CUADRADO

Juan Cuadrado è abituato a confezione gol che uniscono bellezza ed importanza in pari misura. Nello Juventus-Milan del 2017-18 il colombiano spezza il risultato in equilibrio a dieci minuti. Sul risultato di 1-1, Sami Khedira effettua un cross morbido, sul quale Cuadrado si avventa con grande decisione. Colpo di testa in tuffo e Donnarumma superato. Una prodezza che spiana la strada alla vittoria bianconera, rinforzata successivamente dal destro di Sami Khedira che chiude la partita col punteggio di 3-1.

Altre notizie
Lunedì 03 agosto 2020
22:52 Primo piano ESCLUSIVA TJ - Fabrizio Ravanelli: "Campionato mai in discussione, peccato per il finale. Sarri ha vinto con merito" 22:50 Altre notizie Quando i cambi di look coincidono con un andamento positivo 22:30 Altre notizie Rossi (JTV): "La Champions League si vince superando i propri limiti quando conta" 22:15 Altre notizie Pasculli: "Conte? Le sue dichiarazioni mi hanno sorpreso: sta facendo bene ed è arrivato secondo" 22:00 Altre notizie Ravanelli a TMW: "Sarri? Spero che venga confermato: grande professionista. Sullo sfogo di Conte..."
21:45 Altre notizie Prandelli: "L'Inter ha fatto una stagione importante: è l'unica che in questo momento può competere con la Juventus. Su Sarri..." 21:30 Altre notizie Braida: "Sarri? Ora non si vede la sua mano alla Juventus per tante ragioni, ma..." 21:20 Altre notizie Sky - Vertice in call conference Conte-Zhang: concentrazione rivolta esclusivamente all'Europa League 21:10 Altre notizie Nerozzi (Corriere della Sera): "Tiro a indovinare: Conte è sbottato (anche) perchè..." 21:00 Altre notizie Brevi istanti di relax per DYBALA. I tifosi nei commenti: "Ti aspettiamo contro il Lione!" 20:50 L'Avversario QUI LIONE - Depay suona la carica: "Sarà un match diverso rispetto all'andata, ma siamo ambiziosi e non abbiamo timori" 20:40 Altre notizie L'Uefa Champions League celebra Immobile: "Secondo giocatore a vincere Scarpa d'Oro europea nell'era Messi-Ronaldo" 20:30 Altre notizie Sportmediaset - Serie A: Juventus, Lazio, Milan e Atalanta avrebbero preferito riprendere il 12 settembre 20:20 Altre notizie Vitale: "Juventus? Dico che vanno avanti con Sarri. Conte? Troppo pesante nei confronti della società" 20:10 Altre notizie Ravanelli: "Normale che la Juventus si sia rilassata un po' dopo la vittoria del campionato. Champions? I bianconeri difficilmente sbagliano certe partite" 20:03 Primo piano Serie A, date ripartenza: campionato al via il 19 settembre. In campo anche il 3 gennaio 20:00 Altre notizie Barros Schelotto: "Con Bentancur la Juve è apposto per dieci anni" 19:50 Altre notizie AMARCORD - 3 agosto 2003: la Juventus batte il Milan e vince la Supercoppa Italiana 19:42 Primo piano Presentata la lista Uefa della Juventus: c'è Demiral, out Khedira 19:40 Calciomercato Dalla Francia - L'Inter accelera per l'obiettivo bianconero Ndombele