SEZIONI NOTIZIE

In Spagna non la smettono ed attaccano ancora Ronaldo

di Massimo Pavan
Vedi letture
Foto

In Spagna non la smettono di continuare ad attaccare Cristiano Ronaldo. Il portoghese, infatti, è stato criticato per il fatto di non essersi presentato alla cerimonia del pallone d’oro. Evidentemente non sapevano che il portoghese ha ricevuto un meritato premio dalla Aic ed ha preferito giustamente andare a la cerimonia che prevedeva la sua celebrazione.

Altre notizie
Sabato 7 Dicembre 2019
13:45 Juventus femminile Corriere di Torino - Contro l’Orobica torna la Bonansea 13:45 Primo piano LIVE TJ - Primavera, Juve-Torino 1-1: Greco pareggia i conti. Diretta su Sportitalia 13:38 Altre notizie LIVE TJ - Sarri punterà sul 4-3-1-2. Bentancur titolare. Bernardeschi agirà alle spalle di Dybala e Cristiano Ronaldo 13:30 Altre notizie Corsport - Spazio per Caicedo 13:15 Altre notizie Corsera - Inzaghi vuole battere Sarri
13:00 Altre notizie Corriere di Roma - Juve super ma Inzaghi sogna l’impresa 12:45 Altre notizie Cristiano Ronaldo e Buffon hanno incontrato due bimbi sopravvissuti al terremoto in Albania 12:30 Altre notizie Corriere di Torino - Zauli si attacca a Petrelli per il suo primo derby 12:15 Calciomercato Bernardeschi, la Juve riflette sul futuro: le pretendenti non mancano 12:00 Altre notizie Calcio: invase Mapei Stadium con paracadute, Daspo di due anni 11:48 Primo piano VAI JUVE! ABBATTI I "GUFI" 11:45 Altre notizie Ambrosini: "Con una vittoria della Lazio la lotta scudetto potrebbe allargarsi" 11:35 Il punto CRASH TEST JUVE! 11:30 Calciomercato TMW - Pjaca in cerca di una chance in prestito a gennaio 11:15 Calciomercato Mandzukic, al momento nessuna offerta allettante per la Juve 11:00 Altre notizie De Paul a Corsport: “Sfida tra Inter e Juve sarà punto a punto” 10:45 Altre notizie Corsera - La Juve vuole il controsorpasso, ma le serve il Ronaldo furioso 10:30 Ricordate il giorno? Ricordate quel giorno? LAZIO-JUVENTUS 10:30 Altre notizie Gazzetta - tra i convocati si rivede Pjaca 10:15 Altre notizie La Stampa - Tre punti pesantissimi